Torna in alto

Accordo di divorzio

Avanzamento:
0%
?
X

Indicare attraverso che tipo di accordo le parti vogliono porre fine alla loro relazione e quindi divorziarsi. Al momento vi sono tre tipi di possibilità per potersi divorziare: A) divorzio di fronte all'Ufficiale di Stato Civile; B) attraverso il ricorso in Tribunale; C) mediante la negoziazione assistita da Avvocati. Il divorzio di fronte all'Ufficiale di Stato Civile prevede che le parti possano presentare l'accordo direttamente al Comune competente (dove le parti si sono sposate o dove vi è la residenza di una delle due). Questo accordo è possibile solamente quando non vi sono figli, o vi sono figli maggiorenni economicamente autosufficienti. In tutti gli altri casi (figli maggiorenni non indipendenti, minorenni, portatori di handicap o incapacitati) non si potrà effettuare questo accordo. Il secondo accordo è quello del ricorso in Tribunale. Qua l'accordo va presentato direttamente nel Tribunale competente. In questo caso le parti possono farsi assistere da un Avvocato, ma non è obbligatorio in molti Tribunali. In questo accordo le parti possono effettuare disposizioni di ogni tipo, dato che l'accordo sarà poi convalidado da un giudice. Quindi, si potranno effettuare disposizioni anche su trasferimenti patrimoniali e sull'affidamento dei figli. L'ultima opzione per le parti è quella di rivolgersi ad Avvocati, i quali tenteranno una mediazione e poi cercheranno di trovare la soluzione migliore per ciascuna delle parti.

Hai bisogno
di aiuto?
Modifica il modello

CONVENZIONE DI CESSAZIONE EFFETTI CIVILI MATRIMONIO

(ai sensi dell'articolo 12 della Legge 162/2014)

A valere ad ogni effetto di legge, tra:

Il Signor: ________, luogo di nascita: ________, data di nascita: ________, residenza: ________ codice fiscale: ________;

da una parte

e


Il Signor: ________, Luogo di nascita ________, Data di nascita: ________, residenza: ________, Codice Fiscale: ________;

dall'altra


- consapevoli delle responsabilità e delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 per le false attestazioni e dichiarazioni mendaci,


- della perdita dei benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere, ai sensi dell'art. 75 del citato D.P.R.,

- dell'effettuazione di controlli sulla veridicità diquanto dichiarato, ai sensi dell'art. 71 del citato D.P.R., sotto la personale responsabilità,

PREMESSO:

- che le parti come sopra individuate dichiarano di aver contratto matrimonio con rito concordatario presso il Comune di ________ in data ________;

- che le medesime parti hanno deciso di porre fine alla loro relazione mediante separazione avvenuta in data ________ concluso davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di ________ e che sono trascorsi più di 6 mesi dalla data dell'atto contentente l'accordo stesso, senza che sia ripresa la convinvenza tra gli stessi, e conseguentemente sussistono i requisiti richiesti dall'art.3 n.2, lett b) della legge 878/70, così come modificato dall'art.1 della legge 55/2015;

- che le parti sono in regime di separazione legale dei beni;

- che dall'unione delle parti è nato un figlio, ________ in data ________, a ________ maggiorenne ed economicamente autosufficiente.

DICHIARANO:

- di essere a conoscenza delle disposizioni di cui al l'art.12 comma 3, del D.L.12 settembre 2014, n.132, come convertito con legge n.162 del 10 novembre 2014, secondo le quali l'ufficiale dello stato civile, quando riceve le dichiarazioni dei coniugi, li invita a comparire di fronte a sé non prima di trenta giorni per la conferma dell'accordo e che la mancata comparizione alla data concordata equivale mancata conferma dell'accordo;

- le parti si sono quindi determinate a stipulare la presente convenzione di divorzio ai sensi dell'articolo 12 della Legge 162/2014;

- le parti si rivolgono all'Ufficiale di Stato Civile del comune di ________ alle seguenti condizioni concordate:

Art. 1 - Mantenimento altra parte

a) Il Signor ________ verserà un assegno di mantenimento mensile all'ex coniuge pari ad euro ________ (€ ________) sul conto corrente numero ________, intestato a ________.

b) Su tale importo, come per legge, maturerà annualmente la rivalutazione Istat costo vita al 100% a decorrere dall'anno successivo la sottoscrizione dell'accordo separativo.

c) L'importo come sopra descritto verrà rivalutato, in senso positivo o negativo, ogni sei mesi, dipendendo dalle condizioni economiche del partner beneficiario.

Art. 2 - Casa coniugale

a) In relazione alla casa comune sita in ________ viene concordemente stabilito quanto segue:

________

b) Le parti si danno atto che riguardo al mobilio che costituiva l'arredo della casa comune, questi saranno distribuiti nella maniera che segue:

________

Art. 3 - 2588582

5) 52255282 82 25528 5885855522, 8228252, 58 288252 822252522 58 82288 2 225 288 2222228 58 858 588'552. 28 528 8.228. 88 285222 5888, 2. 285, 2 5288'552. 28 82228522222 (55) 5825/588 852 8 5528 225822588 55882828 8555222 25522528, 52852 822 825522228 82225252888, 28885888522222 2288'528822 528 252825822222 225 88 85582 85 25282222 5885855528222 88222 5285.



________, ________



In fede

________

________

si produce:

- copia autentica dell'accordo di separazione di fronte a Ufficiale di Stato Civile;

- certificato di residenza di ________

- certificato di stato di famiglia di ________

- certificato di residenza di ________

- certificato di stato di famiglia di ________

- estratto per riassunto dell'atto di matrimonio

- dichiarazione dei redditi dei ricorrenti relativi agli utlimi 3 anni.




Vedi il documento
in corso di creazione

CONVENZIONE DI CESSAZIONE EFFETTI CIVILI MATRIMONIO

(ai sensi dell'articolo 12 della Legge 162/2014)

A valere ad ogni effetto di legge, tra:

Il Signor: ________, luogo di nascita: ________, data di nascita: ________, residenza: ________ codice fiscale: ________;

da una parte

e


Il Signor: ________, Luogo di nascita ________, Data di nascita: ________, residenza: ________, Codice Fiscale: ________;

dall'altra


- consapevoli delle responsabilità e delle sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000 per le false attestazioni e dichiarazioni mendaci,


- della perdita dei benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere, ai sensi dell'art. 75 del citato D.P.R.,

- dell'effettuazione di controlli sulla veridicità diquanto dichiarato, ai sensi dell'art. 71 del citato D.P.R., sotto la personale responsabilità,

PREMESSO:

- che le parti come sopra individuate dichiarano di aver contratto matrimonio con rito concordatario presso il Comune di ________ in data ________;

- che le medesime parti hanno deciso di porre fine alla loro relazione mediante separazione avvenuta in data ________ concluso davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di ________ e che sono trascorsi più di 6 mesi dalla data dell'atto contentente l'accordo stesso, senza che sia ripresa la convinvenza tra gli stessi, e conseguentemente sussistono i requisiti richiesti dall'art.3 n.2, lett b) della legge 878/70, così come modificato dall'art.1 della legge 55/2015;

- che le parti sono in regime di separazione legale dei beni;

- che dall'unione delle parti è nato un figlio, ________ in data ________, a ________ maggiorenne ed economicamente autosufficiente.

DICHIARANO:

- di essere a conoscenza delle disposizioni di cui al l'art.12 comma 3, del D.L.12 settembre 2014, n.132, come convertito con legge n.162 del 10 novembre 2014, secondo le quali l'ufficiale dello stato civile, quando riceve le dichiarazioni dei coniugi, li invita a comparire di fronte a sé non prima di trenta giorni per la conferma dell'accordo e che la mancata comparizione alla data concordata equivale mancata conferma dell'accordo;

- le parti si sono quindi determinate a stipulare la presente convenzione di divorzio ai sensi dell'articolo 12 della Legge 162/2014;

- le parti si rivolgono all'Ufficiale di Stato Civile del comune di ________ alle seguenti condizioni concordate:

Art. 1 - Mantenimento altra parte

a) Il Signor ________ verserà un assegno di mantenimento mensile all'ex coniuge pari ad euro ________ (€ ________) sul conto corrente numero ________, intestato a ________.

b) Su tale importo, come per legge, maturerà annualmente la rivalutazione Istat costo vita al 100% a decorrere dall'anno successivo la sottoscrizione dell'accordo separativo.

c) L'importo come sopra descritto verrà rivalutato, in senso positivo o negativo, ogni sei mesi, dipendendo dalle condizioni economiche del partner beneficiario.

Art. 2 - Casa coniugale

a) In relazione alla casa comune sita in ________ viene concordemente stabilito quanto segue:

________

b) Le parti si danno atto che riguardo al mobilio che costituiva l'arredo della casa comune, questi saranno distribuiti nella maniera che segue:

________

Art. 3 - 2588582

5) 52255282 82 25528 5885855522, 8228252, 58 288252 822252522 58 82288 2 225 288 2222228 58 858 588'552. 28 528 8.228. 88 285222 5888, 2. 285, 2 5288'552. 28 82228522222 (55) 5825/588 852 8 5528 225822588 55882828 8555222 25522528, 52852 822 825522228 82225252888, 28885888522222 2288'528822 528 252825822222 225 88 85582 85 25282222 5885855528222 88222 5285.



________, ________



In fede

________

________

si produce:

- copia autentica dell'accordo di separazione di fronte a Ufficiale di Stato Civile;

- certificato di residenza di ________

- certificato di stato di famiglia di ________

- certificato di residenza di ________

- certificato di stato di famiglia di ________

- estratto per riassunto dell'atto di matrimonio

- dichiarazione dei redditi dei ricorrenti relativi agli utlimi 3 anni.