Torna in alto

Contratto di apprendistato

Avanzamento:
0%
?
X

Apprendistato per la qualifica e diploma professionale per giovani dai 15 anni compiuti fino a 25 anni: è un tipo di forma contrattuale pensata per i giovani che devono concludere il periodo del diritto-dovere di istruzione e formazione Apprendistato professionalizzante: questa tipologia consente al giovane lavoratore di conseguire una qualifica attraverso una formazione sul lavoro. Il giovane deve avere tra i 18 e i 29 anni. La durata deve essere massimo tre anni e il lavoratore percepirà il 35% della retribuzione di categoria. Apprendistato di alta formazione e ricerca: serve per conseguire un titolo di studio di livello secondario, di titoli di studi universitari (compreso il dottorato di ricerca), dell’alta formazione nonché la specializzazione tecnica superiore. I destinatari sono giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni. La regolamentazione e la durata del periodo di apprendistato per l'attività di ricerca, per l’acquisizione di un diploma o per percorsi di alta formazione è decisa dalle singole Regioni.

Hai bisogno
di aiuto?
Modifica il modello

CONTRATTO DI APPRENDISTATO PER QUALIFICA E DIPLOMA PROFESSIONALE


tra


La società ________, domiciliata presso: ________, partita IVA e codice fiscale numero ________, in persona del legale rappresentante Signor ________ (d'ora in avanti denominato "Datore di lavoro")



e



il Signor ________, nato a ________, il ________, residente presso ________, codice fiscale: ________ (d'ora in avanti denominato "L'Apprendista")



CONVENGONO




Art. 1 - Oggetto


1. Le parti convengono, ai sensi dell'articolo 43 del D.Lgs. n. 81/2015 l'assunzione dell'Apprendista alle dipendenze del Datore di lavoro con decorrenza dal ________, con contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale e il certificato di specializzazione tecnica superiore.



Art. 2 - Durata


1. La durata del presente contratto di apprendistato è di ________, così come previsto dal CCNL di categoria.

2. Non appena decorso il termine di cui sopra, il contratto si intenderà a tempo indeterminato.

3. Al termine del periodo cui al comma 1 e in ragione della durata a tempo indeterminato del contratto di apprendistato, il rapporto proseguirà tra le parti, salva la facoltà di recesso riconosciuta alle parti ai sensi dell'art. 2118 c.c., esercitata nel rispetto del termine di preavviso previsto nel CCNL.



Art. 3 - Periodo di prova


1. L'assunzione dell'Apprendista è subordinata al positivo superamento di un periodo di prova di ________, durante il quale ciascuna delle parti sarà libera di recede dal contratto senza obbligo di preavviso, così come disciplinato dall'articolo 2096 del codice civile.



Art. 4 - Mansioni e retribuzione


1. In conformità alle disposizioni previste dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, per ________, all'Apprendista gli verrà assegnata la categoria di ________, livello ________, con l'incarico di svolgere le seguenti mansioni:

________

2. La retribuzione all'Apprendista, con l'esclusione di qualsiasi forma di cottimo, sul quale verranno operate le trattenute di legge e di contratto, sarà di Euro ________ (________), basato su 12 mensilità.

La retribuzione verrà distribuita nella seguente modalità:

________



Art. 5 - Orario e luogo di lavoro


1. L'orario di lavoro previsto per l'Apprendista, che potrà essere modificato per esigenze aziendali è il seguente:

________

2. Le prestazioni dell'Apprendista si svolgeranno inizialmente presso la sede del datore di lavoro, sita in ________, fermo restando che l'Apprendista potrà essere assegnato/a, temporaneamente o definitivamente, a qualunque altra delle nostre Sedi, per ragioni tecniche, organizzative e produttive, ai sensi dell'art. 2103 del Codice Civile.



Art. 6 - Formazione


1. La formazione dell'Apprendista verrà seguita da personale qualificato indicato dal datore di lavoro, al fine di far acquisire all'Apprendista le necessarie competenze.

2. La formazione è disciplinata da quanto previsto dalla regolamentazione regionale; la formazione esterna all'azienda è impartita nell'istituzione formativa a cui lo studente è iscritto e non può essere superiore al 60% dell'orario ordinamentale per il secondo anno e al 50% per il terzo e quarto anno, nonché per l'anno successivo finalizzato al conseguimento del certificato di specializzazione tecnica.

3. All'Apprendista verrà consegnato un piano formativo individuale (PFI) che costituisce parte integrante del presente contratto. L'apprendista dovrà attenersi alle condizioni contrattuali e osserverà le modalità di svolgimento del presente contratto previste dall'allegato PFI.

4. Il datore di lavoro si impegna a consegnare il piano formativo all'Apprendista entro 15 giorni dalla presente contratto.



Art. 7 - Tutor


1. Tutor aziendale durante l'intero svolgimento del rapporto sarà il Sig. ________.

2. Il tutor affiancherà l'Apprendista con il compito di trasmettere le competenze adeguate allo svolgimento della mansione assegnata e di favorire l'integrazione tra la formazione esterna all'Azienda e la formazione interna all'Azienda stessa, indicata nel sottostante piano formativo individuale.



Art. 8 - Recesso del contratto


1. Il datore di lavoro può rescindere il presente contratto qualora vi fosse giusta causa o giustificato motivo.

2. Il termine del periodo di apprendistato costituisce giustificato motivo di recesso ai sensi dell'articolo 2118 del Codice Civile.



Art. 9 - Disciplina rapporto di lavoro


1. Il rapporto di apprendistato sarà regolato dalle norme di legge e dalla disciplina dell'apprendistato prevista dal CCNL di categoria.

2. L'Apprendista con la sottoscrizione del presente contratto dichiara di essere a conoscenza delle norme relative alle infrazioni disciplinari, alle procedure di contestazione, alle sanzioni contenute nel codice civile, nella Legge n. 300/1970 (statuto dei lavoratori) e nel D.Lgs. 81/2015, così come nel CCNL sopra richiamato del quale dichiara di prendere visione in estratto, unitamente alle norme disciplinari e al regolamento aziendale allegato.

3. L'Apprendista si impegna ad attenersi al regolamento aziendale, così come alle disposizioni interne e agli usi adottati dal datore di lavoro. Gli usi si intenderanno conosciuti e accettati qualora l'Apprendista non abbia avanzato eccezioni per iscritto entro il periodo di prova.



Art. 10 - Bfabfaaac


1. ff Ecfcfa bf fcecfc bfaafcfc bf cddffacfa fbffa fa bcfaa fb efdcfa fb acfaffc bf afabfaaac abf fcecfc a fb dcfffacfcfa fc bfaafdffbc bf abf cf E.Eda. b. 31/0883 (FC afabfaaac) a abaaaaafea acbfbfacafcbf.

0. E'Bddfabbfafc af fadadbc c bbfbcfacfaf cffa fafcffea dfaaaffafcbf a c fabbafa bcfa aeabfbcff affbcafcbf cbcfacff aaa bceaaaa ffaacbffcfa fb caacafcba baff'aaafafafc baff'cfffeffc fcecfcffec.



Art. 11 - Riservatezza


1. Con la stipulazione del presente contratto l'Apprendista si impegna a seguire le più rigorose norme di riservatezza circa dati e notizie di cui potrà venire a conoscenza in dipendenza, o anche solo in occasione, della esecuzione dell'attività lavorativa. L'Apprendista si impegna a utilizzare tali dati e notizie allo scopo esclusivo per il quale ne viene messo a conoscenza.

2. È fatto divieto all'Apprendista di utilizzare in nessun modo o tempo, sotto alcuna forma e titolo, direttamente o per interposta persona, le informazioni acquisite, né durante il rapporto, né successivamente.

3. Durante il rapporto di lavoro è fatto divieto all'Apprendista di trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con il Datore di lavoro secondo quanto previsto dall'art. 2105 c.c., e l'inosservanza può dar luogo a sanzioni disciplinari che verranno determinate nel momento opportuno.

4. Alla cessazione, per qualsiasi causa, del presente contratto l'Apprendista si impegna a restituire ogni bene di proprietà del Datore di lavoro di cui abbia usufruito durante il rapporto di lavoro (ivi compresi, a titolo esemplificativo, elenchi telefonici, liste, manuali, materiale di addestramento, modulistica e documentazione tecnica, materiali e documentazione riservata che in qualsiasi modo riguardino il Datore di lavoro).



Art. 12 - Privacy


1. Il Datore di lavoro dichiara che i dati relativi alla persona dell'Apprendista e, se del caso, dei suoi familiari saranno trattati ai sensi della normativa vigente ai soli fini della gestione del rapporto di lavoro da intendersi in modo generale e con l'inclusione anche dei rapporti con enti previdenziali, assistenziali e con l'amministrazione finanziaria.



Art. 13 - Clausola finale


1. Per tutto quanto non disciplinato dal presente contratto trova applicazione il CCNL ________ e le norme generali sull'apprendistato contenute nel D.Lgs 81/2015.





________, ________





Firma del datore di lavoro



....................................................





Firma dell'Apprendista



...................................................

Vedi il documento
in corso di creazione

CONTRATTO DI APPRENDISTATO PER QUALIFICA E DIPLOMA PROFESSIONALE


tra


La società ________, domiciliata presso: ________, partita IVA e codice fiscale numero ________, in persona del legale rappresentante Signor ________ (d'ora in avanti denominato "Datore di lavoro")



e



il Signor ________, nato a ________, il ________, residente presso ________, codice fiscale: ________ (d'ora in avanti denominato "L'Apprendista")



CONVENGONO




Art. 1 - Oggetto


1. Le parti convengono, ai sensi dell'articolo 43 del D.Lgs. n. 81/2015 l'assunzione dell'Apprendista alle dipendenze del Datore di lavoro con decorrenza dal ________, con contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale e il certificato di specializzazione tecnica superiore.



Art. 2 - Durata


1. La durata del presente contratto di apprendistato è di ________, così come previsto dal CCNL di categoria.

2. Non appena decorso il termine di cui sopra, il contratto si intenderà a tempo indeterminato.

3. Al termine del periodo cui al comma 1 e in ragione della durata a tempo indeterminato del contratto di apprendistato, il rapporto proseguirà tra le parti, salva la facoltà di recesso riconosciuta alle parti ai sensi dell'art. 2118 c.c., esercitata nel rispetto del termine di preavviso previsto nel CCNL.



Art. 3 - Periodo di prova


1. L'assunzione dell'Apprendista è subordinata al positivo superamento di un periodo di prova di ________, durante il quale ciascuna delle parti sarà libera di recede dal contratto senza obbligo di preavviso, così come disciplinato dall'articolo 2096 del codice civile.



Art. 4 - Mansioni e retribuzione


1. In conformità alle disposizioni previste dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, per ________, all'Apprendista gli verrà assegnata la categoria di ________, livello ________, con l'incarico di svolgere le seguenti mansioni:

________

2. La retribuzione all'Apprendista, con l'esclusione di qualsiasi forma di cottimo, sul quale verranno operate le trattenute di legge e di contratto, sarà di Euro ________ (________), basato su 12 mensilità.

La retribuzione verrà distribuita nella seguente modalità:

________



Art. 5 - Orario e luogo di lavoro


1. L'orario di lavoro previsto per l'Apprendista, che potrà essere modificato per esigenze aziendali è il seguente:

________

2. Le prestazioni dell'Apprendista si svolgeranno inizialmente presso la sede del datore di lavoro, sita in ________, fermo restando che l'Apprendista potrà essere assegnato/a, temporaneamente o definitivamente, a qualunque altra delle nostre Sedi, per ragioni tecniche, organizzative e produttive, ai sensi dell'art. 2103 del Codice Civile.



Art. 6 - Formazione


1. La formazione dell'Apprendista verrà seguita da personale qualificato indicato dal datore di lavoro, al fine di far acquisire all'Apprendista le necessarie competenze.

2. La formazione è disciplinata da quanto previsto dalla regolamentazione regionale; la formazione esterna all'azienda è impartita nell'istituzione formativa a cui lo studente è iscritto e non può essere superiore al 60% dell'orario ordinamentale per il secondo anno e al 50% per il terzo e quarto anno, nonché per l'anno successivo finalizzato al conseguimento del certificato di specializzazione tecnica.

3. All'Apprendista verrà consegnato un piano formativo individuale (PFI) che costituisce parte integrante del presente contratto. L'apprendista dovrà attenersi alle condizioni contrattuali e osserverà le modalità di svolgimento del presente contratto previste dall'allegato PFI.

4. Il datore di lavoro si impegna a consegnare il piano formativo all'Apprendista entro 15 giorni dalla presente contratto.



Art. 7 - Tutor


1. Tutor aziendale durante l'intero svolgimento del rapporto sarà il Sig. ________.

2. Il tutor affiancherà l'Apprendista con il compito di trasmettere le competenze adeguate allo svolgimento della mansione assegnata e di favorire l'integrazione tra la formazione esterna all'Azienda e la formazione interna all'Azienda stessa, indicata nel sottostante piano formativo individuale.



Art. 8 - Recesso del contratto


1. Il datore di lavoro può rescindere il presente contratto qualora vi fosse giusta causa o giustificato motivo.

2. Il termine del periodo di apprendistato costituisce giustificato motivo di recesso ai sensi dell'articolo 2118 del Codice Civile.



Art. 9 - Disciplina rapporto di lavoro


1. Il rapporto di apprendistato sarà regolato dalle norme di legge e dalla disciplina dell'apprendistato prevista dal CCNL di categoria.

2. L'Apprendista con la sottoscrizione del presente contratto dichiara di essere a conoscenza delle norme relative alle infrazioni disciplinari, alle procedure di contestazione, alle sanzioni contenute nel codice civile, nella Legge n. 300/1970 (statuto dei lavoratori) e nel D.Lgs. 81/2015, così come nel CCNL sopra richiamato del quale dichiara di prendere visione in estratto, unitamente alle norme disciplinari e al regolamento aziendale allegato.

3. L'Apprendista si impegna ad attenersi al regolamento aziendale, così come alle disposizioni interne e agli usi adottati dal datore di lavoro. Gli usi si intenderanno conosciuti e accettati qualora l'Apprendista non abbia avanzato eccezioni per iscritto entro il periodo di prova.



Art. 10 - Bfabfaaac


1. ff Ecfcfa bf fcecfc bfaafcfc bf cddffacfa fbffa fa bcfaa fb efdcfa fb acfaffc bf afabfaaac abf fcecfc a fb dcfffacfcfa fc bfaafdffbc bf abf cf E.Eda. b. 31/0883 (FC afabfaaac) a abaaaaafea acbfbfacafcbf.

0. E'Bddfabbfafc af fadadbc c bbfbcfacfaf cffa fafcffea dfaaaffafcbf a c fabbafa bcfa aeabfbcff affbcafcbf cbcfacff aaa bceaaaa ffaacbffcfa fb caacafcba baff'aaafafafc baff'cfffeffc fcecfcffec.



Art. 11 - Riservatezza


1. Con la stipulazione del presente contratto l'Apprendista si impegna a seguire le più rigorose norme di riservatezza circa dati e notizie di cui potrà venire a conoscenza in dipendenza, o anche solo in occasione, della esecuzione dell'attività lavorativa. L'Apprendista si impegna a utilizzare tali dati e notizie allo scopo esclusivo per il quale ne viene messo a conoscenza.

2. È fatto divieto all'Apprendista di utilizzare in nessun modo o tempo, sotto alcuna forma e titolo, direttamente o per interposta persona, le informazioni acquisite, né durante il rapporto, né successivamente.

3. Durante il rapporto di lavoro è fatto divieto all'Apprendista di trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con il Datore di lavoro secondo quanto previsto dall'art. 2105 c.c., e l'inosservanza può dar luogo a sanzioni disciplinari che verranno determinate nel momento opportuno.

4. Alla cessazione, per qualsiasi causa, del presente contratto l'Apprendista si impegna a restituire ogni bene di proprietà del Datore di lavoro di cui abbia usufruito durante il rapporto di lavoro (ivi compresi, a titolo esemplificativo, elenchi telefonici, liste, manuali, materiale di addestramento, modulistica e documentazione tecnica, materiali e documentazione riservata che in qualsiasi modo riguardino il Datore di lavoro).



Art. 12 - Privacy


1. Il Datore di lavoro dichiara che i dati relativi alla persona dell'Apprendista e, se del caso, dei suoi familiari saranno trattati ai sensi della normativa vigente ai soli fini della gestione del rapporto di lavoro da intendersi in modo generale e con l'inclusione anche dei rapporti con enti previdenziali, assistenziali e con l'amministrazione finanziaria.



Art. 13 - Clausola finale


1. Per tutto quanto non disciplinato dal presente contratto trova applicazione il CCNL ________ e le norme generali sull'apprendistato contenute nel D.Lgs 81/2015.





________, ________





Firma del datore di lavoro



....................................................





Firma dell'Apprendista



...................................................