Torna in alto

Contratto preliminare compravendita immobiliare

Avanzamento:
0%
?
X

Indicare se il promittente venditore (proprietario dell'immobile) che firma il presente contratto preliminare di compravendita è una persona fisica o una persona giuridica (società, ditta, fondazione).

Hai bisogno
di aiuto?
Modifica il modello

CONTRATTO PRELIMINARE COMPRAVENDITA IMMOBILIARE

Il signor ________, nato a ________, il ________, codice fiscale ________ e residente presso ________.

(d'ora in avanti denominato "promittente" o "parte promittente venditrice")

e


Il signor ________, nato a ________, il ________, codice fiscale ________, e residente presso: ________.

(d'ora in avanti "promissario" o "parte promissaria acquirente").

PREMESSO:

- Che la parte promittente venditrice è proprietaria dell'unità immobiliare del fabbricato descritto all'articolo 2 del presente contratto;

- che tra le parti sono intercorse trattative e colloqui per la compravendita dell'unità immobiliare;

- che la parte promissaria acquirente è interessata all'acquisto della porzione immobiliare di proprietà del promittente di cui sopra;

Tutto ciò premesso, le parti stipulano e convengono quanto segue:

Art. 1 - Premesse

1. Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente contratto.

Art. 2 - Immobile oggetto del contratto

1. La parte promittente venditrice promette di vendere alla parte promissaria acquirente, che promette di acquistare per sé o persona giuridica, impresa o ente da nominare al momento della stipula del rogito notarile, l'intera piena proprietà dell'unità immobiliare del fabbricato ubicato: ________, sito al piano: ________, con superficie di ________ metri quadrati, composta da ________ vani, oltre a ________ cucine, ________ bagni e dotata altresì dei seguenti elementi accessori:

________

2. ESTREMI CATASTALI IDENTIFICATIVI DELL'UNITÀ IMMOBILIARE:

________

3. PLANIMETRIA: ad esatta identificazione di quanto promesso in vendita e della sua consistenza e i suoi confini le parti fanno espresso riferimento alla planimetria catastale che, dalle stesse controfirmata, si allega al presente contratto, e che le parti dichiarano e riconoscono essere conforme allo stato di fatto.

4. PARTI COMUNI: nella promessa vendita è compresa altresì la quota di comproprietà sulle parti comuni al fabbricato di cui è di compendio quanto in oggetto e così su quanto previsto in comune dagli artt. 1117 e seguenti del C.C., per destinazione o per titolo.

5. PROVENIENZA: L'immobile oggetto della presente proposta è pervenuto alla parte promittente venditrice tramite dichiarazione di successione per la quota totale dell'immobile in morte di ________, nato a ________, in data ________ e deceduto presso ________ il giorno ________ di cui la dichiarazione di successione registrata a ________, in data ________, al numero ________, ed il relativo certificato trascritto presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari di ________ in data ________ al numero ________.

6. Per effetto del presente contratto, pertanto, la parte promittente venditrice rimane obbligata a prestare il proprio consenso per la stipula del contratto definitivo, ed a procurare al promissario acquirente l'acquisto del diritto di proprietà, come meglio sopra descritto.

7. La compravendita verrà fatta ed accettata nello stato di fatto e di diritto in cui la porzione immobiliare in oggetto attualmente si trova, con tutti gli annessi e connessi, dipendenze, pertinenze, usi, diritti, azioni e ragioni, servitù attive e passive, apparenti e non apparenti, in atto legalmente esistenti, così come dalla parte promittente venditrice si possiede e si ha diritto di possedere, con la quota proporzionale in comproprietà sugli enti, locali, spazi ed impianti in comunione, nonché con tutti i diritti ed obblighi derivanti dal regolamento di condominio che la parte promittente venditrice si obbliga a fornire alla parte promissaria acquirente.

Art. 3 - Garanzie del promittente

1. La parte promittente dichiara che sul bene immobile oggetto del presente contratto è gravata una ipoteca, contratta in data ________, a favore di ________, per un montante ipotecario di euro ________ (€ ________), indicata ai nn. ________ presso la Conservatoria dei registri immobiliari.

2. Il promissario acquirente subentrerà nell'ipoteca sopracitata alle stesse condizioni previste per la parte promittente, previa accettazione del creditore ipotecario.

3. Le Parti dichiarano che nel caso in cui il promissario acquirente subentri in toto nell'ipoteca del promittente venditore, quest'ultimo sarà completamente liberato da ogni obbligo, spettando quindi alla parte promissaria acquirente di rispettare i nuovi obblighi stipulati con l'istituto di credito corrispondente.

4. Quanto in oggetto viene promesso in vendita a corpo e non a misura, e comprende ogni annesso e connesso, pertinenza, servitù attive e passive se e in quanto esistenti, nonché la quota proporzionale sulle parti comuni dell'edificio, ex art. 1117 c.c., come risulta dal Regolamento di condominio allegato e parte integrante e sostanziale del presente atto.

5. La parte promittente dichiara che non esistono pendenze condominiali per contributi ordinari e spese straordinarie, e che non esistono liti pendenti relative a questioni condominiali; a tal uopo si conviene che sarà a carico della stessa parte parte promittente ogni spesa condominiale, derivante da deliberazioni assunte dall'assemblea del condominio fino alla data odierna.

6. Le Parti convengono inoltre che l'immobile verrà trasferito nello stato di fatto in cui si trova, intendendosi perciò in normale stato di conservazione ed esente da vizi occulti che possano comprometterne il normale uso, così come dichiarato dalla parte promittente.

7. La parte promittente venditrice presta fin d'ora tutte le garanzie di legge.

8. Viene prestata fin d'ora garanzia di conformità degli impianti alla normativa di sicurezza vigente all'epoca della loro realizzazione, mentre la loro eventuale messa a norma secondo le disposizioni attualmente vigenti nel momento in cui sarà stipulato il contratto definitivo di compravendita sarà a carico della parte promissaria. La parte promittente venditrice dichiara e garantisce che l'immobile oggetto del presente contratto è in regola con la vigente normativa energetica.

9. La parte promittente venditrice si impegna a consegnare alla parte promissaria acquirente, al momento dell'atto traslativo, l'Attestato di Prestazione Energetica (A.P.E.), così come indicato dalla legge 3 agosto 2013, n.90. L' A.P.E. verrà allegato al presente contratto.

Art. 4 - 8885855528228 558528828852 2 58 8222252825 amministrativa

2. 25 25522 25228222222 8225825882 58858555 2 2555228882 852 855222 82 2222222 2 822522 55 8828 225 8 85588 88522 82528 55222528 2528825822228 852282252258 58 82288 5288'552. 22 82222 2228/2825 2 8588288882 225828852 2 822225528228 2 225 8 85588 5282882 58858252588 2 55225822528222 82 852522585 58 82288 52885 82222 28/2822 2 8588288882 2258288528228 2 822225528228 2 82228 8588288882 2 852 22525222 8'82228882 5282 582222588 82222522 2 82 522285 822 85 225252885 55852882885 25 25888285.

Art. 5 - Prezzo di vendita

1. Il prezzo totale di vendita totale del bene immobile è pari a Euro ________ (________) che verranno così distribuiti:

a) Il pagamento di Euro ________ (________) a titolo di caparra confirmatoria ed anticipo pagamento sul prezzo totale a mezzo di bonifico bancario da effettuarsi sul conto corrente intestato a ________, numero ________. La parte promittente rilascia quietanza liberatoria totale in ordine dell'avvenuto pagamento da parte del promissario acquirente, da effettuarsi al momento della firma del presente contratto. La presente caparra servirà come acconto per il pagamento totale dell'immobile. Nel caso in cui una delle due parti sia inadempiente, si applicherà quanto previsto dall'art. 1385 del c.c.

b) Il pagamento di Euro ________ (________) titolo di acconto da effettuarsi con le modalità previste per il pagamento della caparra confirmatoria. L'acconto dovrà essere saldato entro e non oltre il ________.

c) Il pagamento definitivo di euro ________ (________), quale saldo del prezzo concordato contestualmente alla stipula del contratto definitivo di compravendita per atto pubblico, entro la data indicata nell'articolo successivo.

2. Al momento della stipula dell'atto notarile di compravendita, la caparra confirmatoria e l'acconto saranno computati in conto del prezzo definitivo di vendita.

Art. 6 - Contratto definitivo di compravendita

1. Come indicato nell'articolo precedente, l'atto notarile definitivo di compravendita dovrà essere stipulato entro il giorno ________, a ministero di Notaio a scelta del promissario acquirente, con preavviso da comunicarsi all'altra almeno quindici giorni prima della data stabilita per l' atto notarile, e contestualmente al rogito la parte promissaria acquirente sarà immessa nel possesso e detenzione dell'immobile.

2. Le parti dichiarano che l'utilità economica del contratto e l'interesse alla stipula del medesimo andranno perduti con l'inutile decorso del termine, che dichiarano quindi essere essenziale.

3. La parte promittente si obbliga a produrre al Notaio tutta la documentazione necessaria per l'istruzione della pratica almeno venti giorni prima della data come sopra stabilita per il rogito e, ai sensi di quanto disposto dal comma 14 dell'art. 19 del D.L. n. 78 del 31 maggio 2010, si impegna ad ottemperare a quanto necessario, ove ne ricorra il caso, per far constare la conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie nonché l'allineamento degli intestatari catastali e con le risultanze dei registri immobiliare.

4. Le spese, imposte e tasse per l'atto notarile definitivo saranno a carico del promissario acquirente, ad eccezione delle spese eventualmente tecniche, connesse e dipendenti che saranno a carico della parte promittente venditrice e salvo quanto altro per legge.

Art. 7 - Immissione in possesso nell'immobile

1. Proprietà, possesso e godimento verranno trasferiti alla parte promissaria acquirente al momento dell'atto definitivo di compravendita, integralmente libero da persone e cose: da tale data i relativi diritti ed oneri si intenderanno a favore della parte promissaria acquirente, in specie gli oneri condominiali ed ogni onere fiscale. Resteranno pertanto a carico della parte promittente venditrice tutti gli oneri, quote condominiali, oneri e contributi di qualsiasi natura ed a qualsiasi titolo dovuti, maturati precedentemente alla stipula dell'atto pubblico di compravendita, anche se accertati in data successiva.

2. La parte promittente venditrice, entro la data fissata per la stipula del rogito notarile di compravendita e comunque prima di questo, fornirà alla parte promissaria acquirente la ricevuta del pagamento degli oneri condominiali relativi all'esercizio in corso.

3. La parte promissaria acquirente dichiara di ben conoscere la porzione immobiliare che intende acquistare nonché le parti comuni del fabbricato di cui è parte, di aver trovato il tutto di proprio gradimento e di non avere nulla da eccepire al riguardo.

4. La parte promittente venditrice dichiara che il reddito dell'immobile è stato regolarmente dichiarato nelle dichiarazioni dei redditi dei soggetti obbligati a tale adempimento.


Art. 8 - Allegati

1. La parte promittente venditrice dovrà allegare al presente contratto, o comunque consegnare alla parte promissaria acquirente i seguenti documenti:

- Certificato A.P.E. (Attestato Prestazione Energetica)

- Planimetria dell'immobile

- Regolamento di condominio

- ________

Art. 9 - Privacy

1. Ai sensi di quanto disposto dal Regolamento (UE) 2016/679 sulla tutela della privacy, le parti si danno atto reciprocamente che i dati personali, forniti obbligatoriamente per la stipula del presente contratto sono oggetto di trattamento informatico e/o manuale e potranno essere utilizzati esclusivamente per gli adempimenti degli obblighi contrattuali, la gestione amministrativa del rapporto locativo, rapporti con le pubbliche amministrazioni e l'autorità giudiziaria e per adempimenti di legge relativi a norme civilistiche, fiscali e contabili.

Art. 10 - Modifica delle clausole contrattuali

1. Eventuali modificazioni ed aggiornamenti della clausole contrattuali devono avvenire su espresso accordo delle parti e solamente in forma scritta.


Art. 11 -
88828528222 52882 controversie

2. 225 25222 82 822252825882 525885228 558 25282222 822255222 2 82222882 5882 822882, 2888582 852882 852 8222252522 8'58882 528 252825822228 225 822858855 58 8882225 2 8255222, 852 528288252 828252252 255 82 25528, 852822 88 288882522 5 588255252 58 252825822222 58 2258528222 588882882522 558 52228522222 528 52588282 58 8228888528222 52885 852255 58 822225882 8222222222 225 2255822582, 88858222 228 82288252 52288 852528828 58 8228888528222 222522 558 282882252 52885 285828285.

Art. 12 - Clausola risolutiva espressa

1. Tutte le clausole, gli elementi, obblighi ed oneri e quant'altro contenuti nel presente atto si intendono elementi essenziali a cui è subordinato l'acquisto e la mancanza o la non osservanza anche di uno solo di tali requisiti produrrà ipso iure la risoluzione del contratto ex art. 1456 e seguenti C.C. dando luogo alle responsabilità conseguenti.




________, lì ________




Il Promittente




Il Promissario



Vedi il documento
in corso di creazione

CONTRATTO PRELIMINARE COMPRAVENDITA IMMOBILIARE

Il signor ________, nato a ________, il ________, codice fiscale ________ e residente presso ________.

(d'ora in avanti denominato "promittente" o "parte promittente venditrice")

e


Il signor ________, nato a ________, il ________, codice fiscale ________, e residente presso: ________.

(d'ora in avanti "promissario" o "parte promissaria acquirente").

PREMESSO:

- Che la parte promittente venditrice è proprietaria dell'unità immobiliare del fabbricato descritto all'articolo 2 del presente contratto;

- che tra le parti sono intercorse trattative e colloqui per la compravendita dell'unità immobiliare;

- che la parte promissaria acquirente è interessata all'acquisto della porzione immobiliare di proprietà del promittente di cui sopra;

Tutto ciò premesso, le parti stipulano e convengono quanto segue:

Art. 1 - Premesse

1. Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente contratto.

Art. 2 - Immobile oggetto del contratto

1. La parte promittente venditrice promette di vendere alla parte promissaria acquirente, che promette di acquistare per sé o persona giuridica, impresa o ente da nominare al momento della stipula del rogito notarile, l'intera piena proprietà dell'unità immobiliare del fabbricato ubicato: ________, sito al piano: ________, con superficie di ________ metri quadrati, composta da ________ vani, oltre a ________ cucine, ________ bagni e dotata altresì dei seguenti elementi accessori:

________

2. ESTREMI CATASTALI IDENTIFICATIVI DELL'UNITÀ IMMOBILIARE:

________

3. PLANIMETRIA: ad esatta identificazione di quanto promesso in vendita e della sua consistenza e i suoi confini le parti fanno espresso riferimento alla planimetria catastale che, dalle stesse controfirmata, si allega al presente contratto, e che le parti dichiarano e riconoscono essere conforme allo stato di fatto.

4. PARTI COMUNI: nella promessa vendita è compresa altresì la quota di comproprietà sulle parti comuni al fabbricato di cui è di compendio quanto in oggetto e così su quanto previsto in comune dagli artt. 1117 e seguenti del C.C., per destinazione o per titolo.

5. PROVENIENZA: L'immobile oggetto della presente proposta è pervenuto alla parte promittente venditrice tramite dichiarazione di successione per la quota totale dell'immobile in morte di ________, nato a ________, in data ________ e deceduto presso ________ il giorno ________ di cui la dichiarazione di successione registrata a ________, in data ________, al numero ________, ed il relativo certificato trascritto presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari di ________ in data ________ al numero ________.

6. Per effetto del presente contratto, pertanto, la parte promittente venditrice rimane obbligata a prestare il proprio consenso per la stipula del contratto definitivo, ed a procurare al promissario acquirente l'acquisto del diritto di proprietà, come meglio sopra descritto.

7. La compravendita verrà fatta ed accettata nello stato di fatto e di diritto in cui la porzione immobiliare in oggetto attualmente si trova, con tutti gli annessi e connessi, dipendenze, pertinenze, usi, diritti, azioni e ragioni, servitù attive e passive, apparenti e non apparenti, in atto legalmente esistenti, così come dalla parte promittente venditrice si possiede e si ha diritto di possedere, con la quota proporzionale in comproprietà sugli enti, locali, spazi ed impianti in comunione, nonché con tutti i diritti ed obblighi derivanti dal regolamento di condominio che la parte promittente venditrice si obbliga a fornire alla parte promissaria acquirente.

Art. 3 - Garanzie del promittente

1. La parte promittente dichiara che sul bene immobile oggetto del presente contratto è gravata una ipoteca, contratta in data ________, a favore di ________, per un montante ipotecario di euro ________ (€ ________), indicata ai nn. ________ presso la Conservatoria dei registri immobiliari.

2. Il promissario acquirente subentrerà nell'ipoteca sopracitata alle stesse condizioni previste per la parte promittente, previa accettazione del creditore ipotecario.

3. Le Parti dichiarano che nel caso in cui il promissario acquirente subentri in toto nell'ipoteca del promittente venditore, quest'ultimo sarà completamente liberato da ogni obbligo, spettando quindi alla parte promissaria acquirente di rispettare i nuovi obblighi stipulati con l'istituto di credito corrispondente.

4. Quanto in oggetto viene promesso in vendita a corpo e non a misura, e comprende ogni annesso e connesso, pertinenza, servitù attive e passive se e in quanto esistenti, nonché la quota proporzionale sulle parti comuni dell'edificio, ex art. 1117 c.c., come risulta dal Regolamento di condominio allegato e parte integrante e sostanziale del presente atto.

5. La parte promittente dichiara che non esistono pendenze condominiali per contributi ordinari e spese straordinarie, e che non esistono liti pendenti relative a questioni condominiali; a tal uopo si conviene che sarà a carico della stessa parte parte promittente ogni spesa condominiale, derivante da deliberazioni assunte dall'assemblea del condominio fino alla data odierna.

6. Le Parti convengono inoltre che l'immobile verrà trasferito nello stato di fatto in cui si trova, intendendosi perciò in normale stato di conservazione ed esente da vizi occulti che possano comprometterne il normale uso, così come dichiarato dalla parte promittente.

7. La parte promittente venditrice presta fin d'ora tutte le garanzie di legge.

8. Viene prestata fin d'ora garanzia di conformità degli impianti alla normativa di sicurezza vigente all'epoca della loro realizzazione, mentre la loro eventuale messa a norma secondo le disposizioni attualmente vigenti nel momento in cui sarà stipulato il contratto definitivo di compravendita sarà a carico della parte promissaria. La parte promittente venditrice dichiara e garantisce che l'immobile oggetto del presente contratto è in regola con la vigente normativa energetica.

9. La parte promittente venditrice si impegna a consegnare alla parte promissaria acquirente, al momento dell'atto traslativo, l'Attestato di Prestazione Energetica (A.P.E.), così come indicato dalla legge 3 agosto 2013, n.90. L' A.P.E. verrà allegato al presente contratto.

Art. 4 - 8885855528228 558528828852 2 58 8222252825 amministrativa

2. 25 25522 25228222222 8225825882 58858555 2 2555228882 852 855222 82 2222222 2 822522 55 8828 225 8 85588 88522 82528 55222528 2528825822228 852282252258 58 82288 5288'552. 22 82222 2228/2825 2 8588288882 225828852 2 822225528228 2 225 8 85588 5282882 58858252588 2 55225822528222 82 852522585 58 82288 52885 82222 28/2822 2 8588288882 2258288528228 2 822225528228 2 82228 8588288882 2 852 22525222 8'82228882 5282 582222588 82222522 2 82 522285 822 85 225252885 55852882885 25 25888285.

Art. 5 - Prezzo di vendita

1. Il prezzo totale di vendita totale del bene immobile è pari a Euro ________ (________) che verranno così distribuiti:

a) Il pagamento di Euro ________ (________) a titolo di caparra confirmatoria ed anticipo pagamento sul prezzo totale a mezzo di bonifico bancario da effettuarsi sul conto corrente intestato a ________, numero ________. La parte promittente rilascia quietanza liberatoria totale in ordine dell'avvenuto pagamento da parte del promissario acquirente, da effettuarsi al momento della firma del presente contratto. La presente caparra servirà come acconto per il pagamento totale dell'immobile. Nel caso in cui una delle due parti sia inadempiente, si applicherà quanto previsto dall'art. 1385 del c.c.

b) Il pagamento di Euro ________ (________) titolo di acconto da effettuarsi con le modalità previste per il pagamento della caparra confirmatoria. L'acconto dovrà essere saldato entro e non oltre il ________.

c) Il pagamento definitivo di euro ________ (________), quale saldo del prezzo concordato contestualmente alla stipula del contratto definitivo di compravendita per atto pubblico, entro la data indicata nell'articolo successivo.

2. Al momento della stipula dell'atto notarile di compravendita, la caparra confirmatoria e l'acconto saranno computati in conto del prezzo definitivo di vendita.

Art. 6 - Contratto definitivo di compravendita

1. Come indicato nell'articolo precedente, l'atto notarile definitivo di compravendita dovrà essere stipulato entro il giorno ________, a ministero di Notaio a scelta del promissario acquirente, con preavviso da comunicarsi all'altra almeno quindici giorni prima della data stabilita per l' atto notarile, e contestualmente al rogito la parte promissaria acquirente sarà immessa nel possesso e detenzione dell'immobile.

2. Le parti dichiarano che l'utilità economica del contratto e l'interesse alla stipula del medesimo andranno perduti con l'inutile decorso del termine, che dichiarano quindi essere essenziale.

3. La parte promittente si obbliga a produrre al Notaio tutta la documentazione necessaria per l'istruzione della pratica almeno venti giorni prima della data come sopra stabilita per il rogito e, ai sensi di quanto disposto dal comma 14 dell'art. 19 del D.L. n. 78 del 31 maggio 2010, si impegna ad ottemperare a quanto necessario, ove ne ricorra il caso, per far constare la conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie nonché l'allineamento degli intestatari catastali e con le risultanze dei registri immobiliare.

4. Le spese, imposte e tasse per l'atto notarile definitivo saranno a carico del promissario acquirente, ad eccezione delle spese eventualmente tecniche, connesse e dipendenti che saranno a carico della parte promittente venditrice e salvo quanto altro per legge.

Art. 7 - Immissione in possesso nell'immobile

1. Proprietà, possesso e godimento verranno trasferiti alla parte promissaria acquirente al momento dell'atto definitivo di compravendita, integralmente libero da persone e cose: da tale data i relativi diritti ed oneri si intenderanno a favore della parte promissaria acquirente, in specie gli oneri condominiali ed ogni onere fiscale. Resteranno pertanto a carico della parte promittente venditrice tutti gli oneri, quote condominiali, oneri e contributi di qualsiasi natura ed a qualsiasi titolo dovuti, maturati precedentemente alla stipula dell'atto pubblico di compravendita, anche se accertati in data successiva.

2. La parte promittente venditrice, entro la data fissata per la stipula del rogito notarile di compravendita e comunque prima di questo, fornirà alla parte promissaria acquirente la ricevuta del pagamento degli oneri condominiali relativi all'esercizio in corso.

3. La parte promissaria acquirente dichiara di ben conoscere la porzione immobiliare che intende acquistare nonché le parti comuni del fabbricato di cui è parte, di aver trovato il tutto di proprio gradimento e di non avere nulla da eccepire al riguardo.

4. La parte promittente venditrice dichiara che il reddito dell'immobile è stato regolarmente dichiarato nelle dichiarazioni dei redditi dei soggetti obbligati a tale adempimento.


Art. 8 - Allegati

1. La parte promittente venditrice dovrà allegare al presente contratto, o comunque consegnare alla parte promissaria acquirente i seguenti documenti:

- Certificato A.P.E. (Attestato Prestazione Energetica)

- Planimetria dell'immobile

- Regolamento di condominio

- ________

Art. 9 - Privacy

1. Ai sensi di quanto disposto dal Regolamento (UE) 2016/679 sulla tutela della privacy, le parti si danno atto reciprocamente che i dati personali, forniti obbligatoriamente per la stipula del presente contratto sono oggetto di trattamento informatico e/o manuale e potranno essere utilizzati esclusivamente per gli adempimenti degli obblighi contrattuali, la gestione amministrativa del rapporto locativo, rapporti con le pubbliche amministrazioni e l'autorità giudiziaria e per adempimenti di legge relativi a norme civilistiche, fiscali e contabili.

Art. 10 - Modifica delle clausole contrattuali

1. Eventuali modificazioni ed aggiornamenti della clausole contrattuali devono avvenire su espresso accordo delle parti e solamente in forma scritta.


Art. 11 -
88828528222 52882 controversie

2. 225 25222 82 822252825882 525885228 558 25282222 822255222 2 82222882 5882 822882, 2888582 852882 852 8222252522 8'58882 528 252825822228 225 822858855 58 8882225 2 8255222, 852 528288252 828252252 255 82 25528, 852822 88 288882522 5 588255252 58 252825822222 58 2258528222 588882882522 558 52228522222 528 52588282 58 8228888528222 52885 852255 58 822225882 8222222222 225 2255822582, 88858222 228 82288252 52288 852528828 58 8228888528222 222522 558 282882252 52885 285828285.

Art. 12 - Clausola risolutiva espressa

1. Tutte le clausole, gli elementi, obblighi ed oneri e quant'altro contenuti nel presente atto si intendono elementi essenziali a cui è subordinato l'acquisto e la mancanza o la non osservanza anche di uno solo di tali requisiti produrrà ipso iure la risoluzione del contratto ex art. 1456 e seguenti C.C. dando luogo alle responsabilità conseguenti.




________, lì ________




Il Promittente




Il Promissario