Torna in alto

Contratto prestazione di servizi

Avanzamento:
0%
?
X

Indicare se si vuole dare al fornitore un termine di consegna oppure no. Nel caso in cui vi sia un termine di consegna prestabilito e il fornitore non adempia a quanto previsto, dovrà pagare una penale che può essere ridotta dalle commissioni.

Hai bisogno
di aiuto?
Modifica il modello

CONTRATTO PRESTAZIONE SERVIZI


La ditta ________, domiciliata presso: ________, e con partita iva numero: ________, nella persona del Sig. ________ (d'ora in avanti denominato "Committente")



e



Il Sig. ________, nato a ________, il ________, residente presso: ________ e con codice fiscale: ________ (d'ora in avanti denominato "Fornitore")



PREMESSO CHE

  • Il committente è una ditta operante nel settore: ________
  • Il fornitore è un professionista operante nel settore: ________
  • Il committente intende avvalersi dell'organizzazione imprenditoriale del fornitore e stipulare il presente contratto

  • il Committente e il Fornitore riconoscono le rispettive professionalità e ritengono di poter addivenire alla conclusione di un accordo che contribuisca alla reciproca soddisfazione economica, al miglioramento della qualità dei prodotti e delle conoscenze tecniche, alla maggiore integrazione dei rispettivi processi aziendali.

Tutto ciò premesso, che costituisce parte integrante ed essenziale del contratto, le parti



CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE:



Art. 1 - Oggetto del contratto


1. Oggetto del presente contratto è la prestazione del fornitore al committente, a fronte del corrispettivo che si indicherà successivamente, riguardo i seguenti servizi:

________

2. I servizi dovranno essere resi seguendo gli standard in materia e secondo quanto previsto dalla normativa vigente.




Art. 2 - Modalità esecuzione del servizio


1. Il fornitore, nell'esecuzione dei servizi indicati nell'articolo precedente, avrà la facoltà di avvalersi della collaborazione, della consulenza e delle prestazioni di professionisti esterni con cui la medesima ha stipulato contratti di collaborazione e consulenza senza null'altro chiedere al committente.

2. Le spese che il Fornitore potrà incontrare nello svolgimento della prestazione, comprese quelle di viaggio, per i compensi al personale eventualmente impiegato, e per qualsiasi altro tipo di attività inerente allo svolgimento del suo incarico, sono a suo completo carico.

3. I servizi oggetto del contratto avranno la tempistica di realizzazione, i contenuti tecnici e saranno realizzati nei modi nelle forme concordate tra le parti.

4. Eventuali richieste di servizi urgenti saranno concordate di volta in volta tra le parti, le quali accorderanno, di volta in volta, sia i termini di adempimento, sia il relativo costo.




Art. 3 - Corrispettivo delle prestazioni


1. Il prezzo per le prestazioni ed i servizi offerti dal fornitore al committente, oggetto di questo contratto sarà di ________ € più IVA.

2. Il pagamento dovrà essere effettuato dietro presentazione di regolare fattura ogni: ________ da parte del fornitore, secondo le modalità e le condizioni previsti dal committente.

3. Il pagamento verrà effettuato mediante bonifico bancario sul conto corrente numero ________.

4. Nel caso in cui vi sia un evento non prevedibile al momento della firma del contratto che faccia lievitare i costi della prestazione del fornitore, questi dovrà di nuovo stipulare con il committente, per iscritto, ed allegato al presente contratto, un nuovo accordo sul pagamento che dovrà ricevere dal committente.




Art. 4 - Decorrenza e durata


1. Il presente contratto avrà una durata di ________, che decorreranno dalla firma dello stesso.

2. Alla fine del suddetto periodo il contratto si rinnoverà automaticamente per successivi periodi di un anno, salvo disdetta scritta comunicata da una parte all'altra almeno ________ prima della scadenza.

3. Come si indicherà in seguito, in caso di inadempimento contrattuale di una delle due parti, l'altra avrà la possibilità di poter recedere il contratto per giustificato motivo immediatamente, comunicando tale decisione per iscritto.

4. Nel caso di subentro di azienda, per atto tra vivi o mortis causa, il nuovo titolare dell'impresa subentra nelle obbligazioni previste nel presente contratto.




Art. 5 - Obblighi del fornitore


1. Il Fornitore s'impegna a dare puntuale esecuzione a tutti gli obblighi specifici previsti per le prestazioni oggetto del presente contratto, e secondo quanto previsto negli allegati, da intendersi parte integrante e sostanziale del presente contratto.

2. L'inosservanza di tali obblighi sarà sanzionabile secondo quanto previsto nelle clausole successive.

3. Il Fornitore s'impegna inoltre a manlevare il Committente da qualsiasi responsabilità per danni eventualmente cagionati a terzi nel corso dell'esecuzione delle prestazioni oggetto del presente contratto, ed in particolare a tenerla indenne da qualsiasi pretesa, richiesta, costo o spesa, conseguenti o comunque connessi all'esecuzione del presente contratto, nonché a sollevarla, su semplice notificazione della pendenza della lite e a mezzo di apposito intervento in causa – da qualsiasi azione giudiziaria che da parte di terzi venisse comunque promossa nei confronti dello stesso Committente.

4. Il Fornitore si obbliga, altresì, all'osservanza di tutte le disposizione legislative e regolamentari che disciplinano la materia oggetto del presente contratto, nonché all'osservanza di tutte le disposizioni vigenti in materia di sicurezza e tutela dei lavoratori. In particolare il Fornitore s'impegna rispettare le disposizioni contenute nei contratti collettivi di lavoro, nazionali e locali ad esso applicabili, nonché ad assicurare ai propri dipendenti condizioni retributive non inferiori a quelle risultanti dagli stessi contrati collettivi.

5. Il Fornitore è tenuto ad eseguire i servizi affidati a proprio e completo rischio ed onere, sopportandone tutte le spese relative ivi comprese quelle relative alle risorse umane impiegate ed alle attrezzature necessarie per l'esecuzione dei servizi oggetto del presente contratto.

6. Il Fornitore si assume, fin da ora, la responsabilità di garantire l'esatta realizzazione del servizio, conformemente alle indicazioni del presente contratto, nel pieno rispetto delle vigenti norme di legge nonché di quelle che dovessero eventualmente entrare in vigore successivamente.




Art. 6 - Variazioni


1. Tutte le modifiche o le aggiunte ai servizi originariamente pattuiti ed indicati negli articoli precedenti dovranno essere presentate al Fornitore per iscritto indicando chiaramente le variazioni rispetto a quanto previsto in precedenza.

2. Il Fornitore in tal caso quantificherà al Committente, che dovrà darne approvazione per iscritto, la maggiorazione del corrispettivo conseguente all'inserimento delle modifiche, delle aggiunte e delle variazioni richieste, anche in base alla percentuale di lavoro già effettuato, ed indicherà i nuovi termini di consegna stimati, salvo comunque il diritto di recedere dal contratto, senza penalizzazioni, qualora l'ammontare delle variazioni richieste dal Committente comporti notevoli modificazioni ed aggravi nel servizio.




Art. 7 - Risoluzione del contratto


1. Il Committente ha diritto alla risoluzione del contratto in caso di sospensione o interruzione del servizio per motivi non dipendenti da cause di forza maggiore, in tali ipotesi il Committente è tenuto al pagamento dell'importo concordato relativamente ai servizi completati fino al momento della risoluzione del contratto, fatto salvo il diritto ad una penale pari a ________% esaustiva del risarcimento del danno.

2. Il Fornitore ha il diritto alla risoluzione del contratto in caso di mancata corresponsione delle commissioni oggetto del contratto, in tale ipotesi il Committente è tenuto al pagamento dell'importo concordato relativamente ai servizi completati al momento della risoluzione del contratto e alle spese sostenute dal Fornitore medesimo, oltre ad una penale pari a ________% esaustiva del risarcimento del danno.

3. Le penali di cui ai commi precedenti non si applicano nel caso in cui i ritardi o gli inadempimenti siano dovuti a cause di forza maggiore non imputabili ad alcuna delle parti, cosi come al comma successivo

4. In caso di risoluzione del contratto, il Fornitore deve restituire al Committente tutto il materiale e/o i documenti ricevuti, e qualsiasi altro elemento oggetto del contratto che il Committente possa aver fornito al Fornitore.




Art. 8 - Marchi e proprietà intellettuale


1. Le parti accordano che il fornitore, nell'espletamento del suo incarico, potrà utilizzare i marchi, i loghi, e gli altri segni distintivi del committente (o comunque attualmente utilizzati dal preponente in virtù di accordi di licenza o similari), utilizzando la diligenza del buon padre di famiglia e sempre attuando con lealtà e buona fede.

2. Il fornitore si impegna ad informare prontamente al committente di qualsiasi violazione dei diritti di proprietà industriale di quest'ultima e di qualsivoglia atto di concorrenza sleale perpetrato da terzi.




Art. 9 - Riservatezza


1. Le parti si obbligano a mantenere riservati i dati e le informazioni, ivi comprese quelle che transitano per le apparecchiature di elaborazione e di trasmissione dati, di cui vengano in possesso e, comunque, a conoscenza, a non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all'esecuzione del presente contratto. Tale obbligo concerne altresì le idee, le metodologie e le esperienze tecniche che il Fornitore sviluppa o realizza in esecuzione delle prestazioni contrattuali.

2. L'obbligo di cui al precedente comma sussiste, altresì, relativamente a tutto il materiale originario o predisposto in esecuzione del presente contratto.

3. Le parti sono responsabili per l'esatta osservanza da parte dei propri dipendenti, consulenti e collaboratori, nonché dei propri eventuali subappaltatori e dei dipendenti, consulenti e collaboratori di questi ultimi, degli obblighi di segretezza anzidetti.




Art. 10 - Forza maggiore


1. Le Parti non potranno essere considerate responsabili per ritardi o mancata esecuzione di quanto stabilito nel contratto, qualora ciò sia dipeso esclusivamente da eventi al di fuori della sfera di controllo di una delle due Parti, e la Parte non adempiente abbia agito con il massimo impegno per prevenire i suddetti eventi e/o risolverne le conseguenze. L'onere di provare che il verificarsi di tali eventi impedisce la tempestiva esecuzione, o l'esecuzione stessa, grava sulla parte inadempiente.

2. La Parte che abbia avuto notizia di un evento che possa considerarsi di forza maggiore ne darà immediata comunicazione all'altra e le Parti si incontreranno immediatamente al fine di concordare insieme gli eventuali rimedi per ripristinare quanto prima la normale funzionalità dei servizi.

8. Fb cdbf acac ebcfcfc bb aeabfc bf bcfac acddfcfa fadabfaac ff fadcfcfa bbbafcbcaabfc baf aafefaf daf bb daffcbc fcfa bc bcb dcfaf aaaafa abbaffbcfc ff bcfacfa a cfbfbcffc aadfafcaabfc baffc dfaafcafcba, ff Dcaafffabfa cefc fc bcacffc bf faaabafa faaabfcfcaabfa bcf acbffcffc bcbbcba acabbfacafcba cf Acfbffcfa c aaaac fcaacacbbcfc B.A. a aabac aaa bbffc afc bcebfc c ebaaf'bfffac c fffcfc bf acbacfc dbcbcdbc.




Art. 11 - Trattamento dati personali


1. In seguito al conferimento dell'incarico del presente contratto, le parti verranno a contatto con dati personali necessari per l'esecuzione del presente incarico.

2. Le Parti, nell'espletamento dei rispettivi compiti, dovranno attenersi agli obblighi di riservatezza e di sicurezza imposti dal d.lgs 196/2003, nonché alle specifiche istruzioni impartite. In particolare le parti sono tenute a:

  • trattare i soli dati necessari per l'espletamento dei propri incarichi;
  • non diffondere i dati in cui è venuto in possesso al di fuori dei casi in cui è consentito dalla legge o previsto dalle norme contrattuali;
  • curare la necessaria riservatezza dei dati in questione mettendo in atto le cautele idonee ad evitare che terzi non autorizzati possano accedere ai suddetti dati.

3. Il mancato rispetto da parte del Fornitore e del Committente degli obblighi di cui al presente articolo, comporterà l'obbligo per la parte inadempiente di tenere indenne l'altra nel caso di richieste di risarcimento dei danni cagionati a terzi.




Art. 12 - Allegati


1. Costituiscono parte integrante del presente contratto i seguenti allegati:

________




Art. 13 - Foro competente


1. Il presente contratto sarà soggetto e deve intendersi interpretato e regolato in conformità alla legge italiana.

2. Salvo l'esistenza di diverso foro inderogabile per legge, la competenza giudiziale a decidere ogni eventuale controversia che dovesse insorgere tra le parti in relazione o in conseguenza del presente contratto e quindi in merito alla sua efficacia, validità, esecuzione, interpretazione, risoluzione o cessazione, nonché di ogni rapporto al medesimo inerente o connesso e di ogni relativa ragione di dare e avere, spetterà esclusivamente al Tribunale competente ex art. 18 del C.P.C.




Art. 14 - Oneri e spese fiscali


1. Gli oneri e le spese del presente contratto, nonché le spese relative al presente atto saranno equamente ripartite tra le parti.




Art. 15 - Clausola finale


1. Il presente contratto, di cui fanno parte integrante e sostanziale le premesse, e tutti gli allegati indicati, abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti e concernente l'oggetto di questo contratto.




Art. 16 - Acfacffec cddffacaffa


1. Baf fbffc ebcbfc bcb aadfaaacaabfa dfaefafc baf dfaaabfa acbffcffc af fbfabbafcbbc cddffacafff fa bcfaa fadfafcffea dfaaabff baf faffffcffc Ffcffcbc, ab fb dcfffacfcfa acfc acddaffc cff'cfffacfc 0000 a aadbabff baf Dcbfaa Dfeffa.






........................................................... Data.........................................................




Il Committente


...............................................................



Il Fornitore


...............................................................





Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile le parti approvano espressamente i seguenti articoli: "Oggetto del contratto", "Durata del contratto", "Esecuzione del contratto", "Corrispettivo delle prestazioni", "Obblighi del fornitore", "Variazioni", "Forza maggiore", "Riservatezza" e "Foro competente".




Il Committente


............................................................



Il Fornitore


............................................................

Vedi il documento
in corso di creazione

CONTRATTO PRESTAZIONE SERVIZI


La ditta ________, domiciliata presso: ________, e con partita iva numero: ________, nella persona del Sig. ________ (d'ora in avanti denominato "Committente")



e



Il Sig. ________, nato a ________, il ________, residente presso: ________ e con codice fiscale: ________ (d'ora in avanti denominato "Fornitore")



PREMESSO CHE

  • Il committente è una ditta operante nel settore: ________
  • Il fornitore è un professionista operante nel settore: ________
  • Il committente intende avvalersi dell'organizzazione imprenditoriale del fornitore e stipulare il presente contratto

  • il Committente e il Fornitore riconoscono le rispettive professionalità e ritengono di poter addivenire alla conclusione di un accordo che contribuisca alla reciproca soddisfazione economica, al miglioramento della qualità dei prodotti e delle conoscenze tecniche, alla maggiore integrazione dei rispettivi processi aziendali.

Tutto ciò premesso, che costituisce parte integrante ed essenziale del contratto, le parti



CONVENGONO E STIPULANO QUANTO SEGUE:



Art. 1 - Oggetto del contratto


1. Oggetto del presente contratto è la prestazione del fornitore al committente, a fronte del corrispettivo che si indicherà successivamente, riguardo i seguenti servizi:

________

2. I servizi dovranno essere resi seguendo gli standard in materia e secondo quanto previsto dalla normativa vigente.




Art. 2 - Modalità esecuzione del servizio


1. Il fornitore, nell'esecuzione dei servizi indicati nell'articolo precedente, avrà la facoltà di avvalersi della collaborazione, della consulenza e delle prestazioni di professionisti esterni con cui la medesima ha stipulato contratti di collaborazione e consulenza senza null'altro chiedere al committente.

2. Le spese che il Fornitore potrà incontrare nello svolgimento della prestazione, comprese quelle di viaggio, per i compensi al personale eventualmente impiegato, e per qualsiasi altro tipo di attività inerente allo svolgimento del suo incarico, sono a suo completo carico.

3. I servizi oggetto del contratto avranno la tempistica di realizzazione, i contenuti tecnici e saranno realizzati nei modi nelle forme concordate tra le parti.

4. Eventuali richieste di servizi urgenti saranno concordate di volta in volta tra le parti, le quali accorderanno, di volta in volta, sia i termini di adempimento, sia il relativo costo.




Art. 3 - Corrispettivo delle prestazioni


1. Il prezzo per le prestazioni ed i servizi offerti dal fornitore al committente, oggetto di questo contratto sarà di ________ € più IVA.

2. Il pagamento dovrà essere effettuato dietro presentazione di regolare fattura ogni: ________ da parte del fornitore, secondo le modalità e le condizioni previsti dal committente.

3. Il pagamento verrà effettuato mediante bonifico bancario sul conto corrente numero ________.

4. Nel caso in cui vi sia un evento non prevedibile al momento della firma del contratto che faccia lievitare i costi della prestazione del fornitore, questi dovrà di nuovo stipulare con il committente, per iscritto, ed allegato al presente contratto, un nuovo accordo sul pagamento che dovrà ricevere dal committente.




Art. 4 - Decorrenza e durata


1. Il presente contratto avrà una durata di ________, che decorreranno dalla firma dello stesso.

2. Alla fine del suddetto periodo il contratto si rinnoverà automaticamente per successivi periodi di un anno, salvo disdetta scritta comunicata da una parte all'altra almeno ________ prima della scadenza.

3. Come si indicherà in seguito, in caso di inadempimento contrattuale di una delle due parti, l'altra avrà la possibilità di poter recedere il contratto per giustificato motivo immediatamente, comunicando tale decisione per iscritto.

4. Nel caso di subentro di azienda, per atto tra vivi o mortis causa, il nuovo titolare dell'impresa subentra nelle obbligazioni previste nel presente contratto.




Art. 5 - Obblighi del fornitore


1. Il Fornitore s'impegna a dare puntuale esecuzione a tutti gli obblighi specifici previsti per le prestazioni oggetto del presente contratto, e secondo quanto previsto negli allegati, da intendersi parte integrante e sostanziale del presente contratto.

2. L'inosservanza di tali obblighi sarà sanzionabile secondo quanto previsto nelle clausole successive.

3. Il Fornitore s'impegna inoltre a manlevare il Committente da qualsiasi responsabilità per danni eventualmente cagionati a terzi nel corso dell'esecuzione delle prestazioni oggetto del presente contratto, ed in particolare a tenerla indenne da qualsiasi pretesa, richiesta, costo o spesa, conseguenti o comunque connessi all'esecuzione del presente contratto, nonché a sollevarla, su semplice notificazione della pendenza della lite e a mezzo di apposito intervento in causa – da qualsiasi azione giudiziaria che da parte di terzi venisse comunque promossa nei confronti dello stesso Committente.

4. Il Fornitore si obbliga, altresì, all'osservanza di tutte le disposizione legislative e regolamentari che disciplinano la materia oggetto del presente contratto, nonché all'osservanza di tutte le disposizioni vigenti in materia di sicurezza e tutela dei lavoratori. In particolare il Fornitore s'impegna rispettare le disposizioni contenute nei contratti collettivi di lavoro, nazionali e locali ad esso applicabili, nonché ad assicurare ai propri dipendenti condizioni retributive non inferiori a quelle risultanti dagli stessi contrati collettivi.

5. Il Fornitore è tenuto ad eseguire i servizi affidati a proprio e completo rischio ed onere, sopportandone tutte le spese relative ivi comprese quelle relative alle risorse umane impiegate ed alle attrezzature necessarie per l'esecuzione dei servizi oggetto del presente contratto.

6. Il Fornitore si assume, fin da ora, la responsabilità di garantire l'esatta realizzazione del servizio, conformemente alle indicazioni del presente contratto, nel pieno rispetto delle vigenti norme di legge nonché di quelle che dovessero eventualmente entrare in vigore successivamente.




Art. 6 - Variazioni


1. Tutte le modifiche o le aggiunte ai servizi originariamente pattuiti ed indicati negli articoli precedenti dovranno essere presentate al Fornitore per iscritto indicando chiaramente le variazioni rispetto a quanto previsto in precedenza.

2. Il Fornitore in tal caso quantificherà al Committente, che dovrà darne approvazione per iscritto, la maggiorazione del corrispettivo conseguente all'inserimento delle modifiche, delle aggiunte e delle variazioni richieste, anche in base alla percentuale di lavoro già effettuato, ed indicherà i nuovi termini di consegna stimati, salvo comunque il diritto di recedere dal contratto, senza penalizzazioni, qualora l'ammontare delle variazioni richieste dal Committente comporti notevoli modificazioni ed aggravi nel servizio.




Art. 7 - Risoluzione del contratto


1. Il Committente ha diritto alla risoluzione del contratto in caso di sospensione o interruzione del servizio per motivi non dipendenti da cause di forza maggiore, in tali ipotesi il Committente è tenuto al pagamento dell'importo concordato relativamente ai servizi completati fino al momento della risoluzione del contratto, fatto salvo il diritto ad una penale pari a ________% esaustiva del risarcimento del danno.

2. Il Fornitore ha il diritto alla risoluzione del contratto in caso di mancata corresponsione delle commissioni oggetto del contratto, in tale ipotesi il Committente è tenuto al pagamento dell'importo concordato relativamente ai servizi completati al momento della risoluzione del contratto e alle spese sostenute dal Fornitore medesimo, oltre ad una penale pari a ________% esaustiva del risarcimento del danno.

3. Le penali di cui ai commi precedenti non si applicano nel caso in cui i ritardi o gli inadempimenti siano dovuti a cause di forza maggiore non imputabili ad alcuna delle parti, cosi come al comma successivo

4. In caso di risoluzione del contratto, il Fornitore deve restituire al Committente tutto il materiale e/o i documenti ricevuti, e qualsiasi altro elemento oggetto del contratto che il Committente possa aver fornito al Fornitore.




Art. 8 - Marchi e proprietà intellettuale


1. Le parti accordano che il fornitore, nell'espletamento del suo incarico, potrà utilizzare i marchi, i loghi, e gli altri segni distintivi del committente (o comunque attualmente utilizzati dal preponente in virtù di accordi di licenza o similari), utilizzando la diligenza del buon padre di famiglia e sempre attuando con lealtà e buona fede.

2. Il fornitore si impegna ad informare prontamente al committente di qualsiasi violazione dei diritti di proprietà industriale di quest'ultima e di qualsivoglia atto di concorrenza sleale perpetrato da terzi.




Art. 9 - Riservatezza


1. Le parti si obbligano a mantenere riservati i dati e le informazioni, ivi comprese quelle che transitano per le apparecchiature di elaborazione e di trasmissione dati, di cui vengano in possesso e, comunque, a conoscenza, a non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma e a non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all'esecuzione del presente contratto. Tale obbligo concerne altresì le idee, le metodologie e le esperienze tecniche che il Fornitore sviluppa o realizza in esecuzione delle prestazioni contrattuali.

2. L'obbligo di cui al precedente comma sussiste, altresì, relativamente a tutto il materiale originario o predisposto in esecuzione del presente contratto.

3. Le parti sono responsabili per l'esatta osservanza da parte dei propri dipendenti, consulenti e collaboratori, nonché dei propri eventuali subappaltatori e dei dipendenti, consulenti e collaboratori di questi ultimi, degli obblighi di segretezza anzidetti.




Art. 10 - Forza maggiore


1. Le Parti non potranno essere considerate responsabili per ritardi o mancata esecuzione di quanto stabilito nel contratto, qualora ciò sia dipeso esclusivamente da eventi al di fuori della sfera di controllo di una delle due Parti, e la Parte non adempiente abbia agito con il massimo impegno per prevenire i suddetti eventi e/o risolverne le conseguenze. L'onere di provare che il verificarsi di tali eventi impedisce la tempestiva esecuzione, o l'esecuzione stessa, grava sulla parte inadempiente.

2. La Parte che abbia avuto notizia di un evento che possa considerarsi di forza maggiore ne darà immediata comunicazione all'altra e le Parti si incontreranno immediatamente al fine di concordare insieme gli eventuali rimedi per ripristinare quanto prima la normale funzionalità dei servizi.

8. Fb cdbf acac ebcfcfc bb aeabfc bf bcfac acddfcfa fadabfaac ff fadcfcfa bbbafcbcaabfc baf aafefaf daf bb daffcbc fcfa bc bcb dcfaf aaaafa abbaffbcfc ff bcfacfa a cfbfbcffc aadfafcaabfc baffc dfaafcafcba, ff Dcaafffabfa cefc fc bcacffc bf faaabafa faaabfcfcaabfa bcf acbffcffc bcbbcba acabbfacafcba cf Acfbffcfa c aaaac fcaacacbbcfc B.A. a aabac aaa bbffc afc bcebfc c ebaaf'bfffac c fffcfc bf acbacfc dbcbcdbc.




Art. 11 - Trattamento dati personali


1. In seguito al conferimento dell'incarico del presente contratto, le parti verranno a contatto con dati personali necessari per l'esecuzione del presente incarico.

2. Le Parti, nell'espletamento dei rispettivi compiti, dovranno attenersi agli obblighi di riservatezza e di sicurezza imposti dal d.lgs 196/2003, nonché alle specifiche istruzioni impartite. In particolare le parti sono tenute a:

  • trattare i soli dati necessari per l'espletamento dei propri incarichi;
  • non diffondere i dati in cui è venuto in possesso al di fuori dei casi in cui è consentito dalla legge o previsto dalle norme contrattuali;
  • curare la necessaria riservatezza dei dati in questione mettendo in atto le cautele idonee ad evitare che terzi non autorizzati possano accedere ai suddetti dati.

3. Il mancato rispetto da parte del Fornitore e del Committente degli obblighi di cui al presente articolo, comporterà l'obbligo per la parte inadempiente di tenere indenne l'altra nel caso di richieste di risarcimento dei danni cagionati a terzi.




Art. 12 - Allegati


1. Costituiscono parte integrante del presente contratto i seguenti allegati:

________




Art. 13 - Foro competente


1. Il presente contratto sarà soggetto e deve intendersi interpretato e regolato in conformità alla legge italiana.

2. Salvo l'esistenza di diverso foro inderogabile per legge, la competenza giudiziale a decidere ogni eventuale controversia che dovesse insorgere tra le parti in relazione o in conseguenza del presente contratto e quindi in merito alla sua efficacia, validità, esecuzione, interpretazione, risoluzione o cessazione, nonché di ogni rapporto al medesimo inerente o connesso e di ogni relativa ragione di dare e avere, spetterà esclusivamente al Tribunale competente ex art. 18 del C.P.C.




Art. 14 - Oneri e spese fiscali


1. Gli oneri e le spese del presente contratto, nonché le spese relative al presente atto saranno equamente ripartite tra le parti.




Art. 15 - Clausola finale


1. Il presente contratto, di cui fanno parte integrante e sostanziale le premesse, e tutti gli allegati indicati, abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti e concernente l'oggetto di questo contratto.




Art. 16 - Acfacffec cddffacaffa


1. Baf fbffc ebcbfc bcb aadfaaacaabfa dfaefafc baf dfaaabfa acbffcffc af fbfabbafcbbc cddffacafff fa bcfaa fadfafcffea dfaaabff baf faffffcffc Ffcffcbc, ab fb dcfffacfcfa acfc acddaffc cff'cfffacfc 0000 a aadbabff baf Dcbfaa Dfeffa.






........................................................... Data.........................................................




Il Committente


...............................................................



Il Fornitore


...............................................................





Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile le parti approvano espressamente i seguenti articoli: "Oggetto del contratto", "Durata del contratto", "Esecuzione del contratto", "Corrispettivo delle prestazioni", "Obblighi del fornitore", "Variazioni", "Forza maggiore", "Riservatezza" e "Foro competente".




Il Committente


............................................................



Il Fornitore


............................................................