Torna in alto

Designazione amministratore di sostegno

Informazioni sul documento

Ultima revisione
Ultima revisione 08/09/2016
Formati
Formati Word e PDF
Dimensione
Dimensione 1 pagina
Compila il modello Designazione amministratore di sostegno Compila il modello

Informazioni sul modello

Ultima revisione:08/09/2016

Dimensione:1 pagina

Formati disponibili:Word e PDF

Compila il modello

Designazione amministratore di sostegno

Il presente atto consente la designazione di un soggetto designato come amministratore dei beni ovvero delle situazioni che riguardassero il dichiarante in un momento della sua vita nel quale non fosse in grado di provvedervi in maniera autonoma.

Il documento può essere, quindi, utilizzato in tutte quelle situazioni nelle quali si vuole disporre in un momento di piena capacità per un momento nel quale questa possa venir meno.


Come usare il documento?

L'amministrazione di sostegno è un istituto che rappresenta una misura alternativa alla pronuncia di interdizione e inabilitazione di cui può beneficiare un soggetto a causa di un'infermità o per una menomazione fisica o psichica si trova nell'impossibilità, anche parziale o temporale, di provvedere ai propri interessi quando essa non sia grave al punto da comportare l'interdizione o l'inabilitazione. L'amministratore di sostegno è nominato dal giudice con decreto il decreto deve indicare l'atto per il quale è richiesta l'assistenza dell'amministratore.

Il documento in parola rende possibile designare un Amministratore di Sostegno in previsione della futura incapacità del designante ora per allora.

Nell'atto di designazione sono presenti i tratti caratteristici della figura, così come l'individuazione dei poteri attribuiti all'amministratore. Può essere disposto che l'Amministratore abbia cura di tutti gli interessi patrimoniali del designante in riferimento ai suoi beni anche al fine di provvedere al suo mantenimento, alle cure, ai trattamenti cui dovesse eventualmente essere sottoposto, fermi gli atti per i quali dovrà essere previamente autorizzato dal Giudice Tutelare.

I poteri dell'Amministratore restano, ad ogni modo, sospesi fino alla effettiva situazione di incapacità del dichiarante.

L'atto può essere indicato qualora una situazione di incapacità sia, con ragionevole certezza, un evento che si produrrà in un futuro più o meno lontano.

La sottoscrizione può essere autenticata, anche alla presenza di testimoni dinanzi ad un Pubblico Ufficiale come un Ufficiale di Stato d'Anagrafe di un Comune.

L'atto non è soggetto all'obbligo di registrazione ed è esente da imposta di bollo.


Normativa di riferimento

Art. 404 del codice civile come modificato dalla legge n. 6 del 9 gennaio 2004.


Come modificare il modello

Compili un modulo. Il documento viene redatto sotto i tuoi occhi man mano che inserisci le tue risposte.

Al termine, lo ricevi nei formati Word e PDF. Puoi modificarlo e riutilizzarlo.

Compila il modello

Come funziona?

1 / Scegli questo modello

Per cominciare, clicca su "Compila il modello"

2 / Compila il documento

Rispondi ad alcune domande e il tuo documento viene creato automaticamente.

3 / Salva - Stampa

Il tuo documento è pronto! Lo riceverai nei formati Word e PDF. Potrai modificarlo.