Torna in alto
Statuto S.r.l. ordinaria Compila il modello
(GRATUITO)

Statuto S.r.l. ordinaria

Ultima revisione
Ultima revisione 17/07/2017
Formati
Formati Word e PDF
Prezzo
Prezzo Gratuito
Dimensione
Dimensione 15 a 23 pagine
Compila il modello (GRATUITO)

Informazioni sul modello

Ultima revisione:17/07/2017

Dimensione:15 a 23 pagine

Formati disponibili:Word e PDF

Prezzo:GRATUITO

Compila il modello (GRATUITO)

Statuto S.r.l. ordinaria

Lo statuto di una S.r.l. (Società a responsabilità limitata) è il documento cardine per il funzionamento di una società, dato che attraverso questo, si stabiliscono le regole ed il funzionamento della società stessa.

Lo statuto, insieme all'atto costitutivo sono essenziali per la costituzione di una società, e senza di questi due documenti, la società non sarà mai in grado di esistere. Pertanto, insieme allo statuto, è necessario redigere anche un atto costitutivo della società che si vuole porre in essere, con atto pubblico presso uno studio notarile.

La società a responsabilità limitata è una società di capitali, questo significa che potrà agire nel traffico giuridico autonomamente con il capitale immesso dai soci, senza che questi possano essere pregiudicati del patrimonio personale, oltre a quanto conferito nella società stessa.

Infatti, la società, fatta eccezione per limitati casi, risponde per i debiti contratti e gli impegni assunti soltanto con il suo patrimonio. I soci godono, in linea generale, del beneficio della responsabilità limitata al loro conferimento: per le obbligazioni sociali rispondono nei limiti delle azioni possedute o delle quote di capitale conferite. Nel caso in cui la società non paghi i propri debiti, i creditori non possono rivalersi sul patrimonio personale dei singoli soci.

Una S.r.l. ordinaria si caratterizza per avere un capitale sociale di almeno 10.000€ e, generalmente, per avere una struttura organizzativa e funzionale ridotta rispetto ad una società per azioni.

 

Come utilizzare il presente documento

Questo documento è presenta molte opzioni per i soci che vorranno costituire la società, ed in particolare:

  • Indicare l'oggetto sociale della S.r.l. (obbligatorio). L'oggetto sociale costituisce uno degli elementi essenziali dello statuto, dato che indicherà a terzi quale sarà l'attività della società nel traffico giuridico. L'oggetto sociale non potrà essere ne generico ne onnicomprensivo al punto di risultare indeterminato, perché potrebbe non essere accettato dal Registro delle Imprese.
  • Stabilire le quote di costituzione assembleare e di maggioranza assembleare. Altro punto fondamentale di uno statuto, è stabilire quali sono le maggioranze con cui si devono prendere le decisioni all'interno di un'assemblea. Le maggioranze generalmente sono del 50% più uno del capitale rappresentato, ma i soci, attraverso questo documento, possono stabilire maggioranze differenti.
  • Indicare sede sociale e durata società.
  • Stabilire se le partecipazioni sociali sono proporzionali o se vi sono privilegi per alcuni soci. I soci, attraverso il presente statuto, hanno la possibilità di stabilire se il loro potere all'interno della società sarà proporzionale al conferimento effettuato, o se questi hanno determinati privilegi, quali: nominare un amministratore, più potere in sede assembleare, possibilità di celebrare assemblee solamente in presenza di uno dei soci, ecc.
  • Stabilire se si possono vendere le quote sociali, e, in caso affermativo, indicare se si vuole o meno la clausola di prelazione, nel caso di vendita di partecipazioni sociali da parte di un socio a terzi. Nel caso in cui si voglia la clausola di prelazione, gli altri soci hanno il diritto di poter comprare le quote che si vogliono vendere prima di qualunque altro terzo. Nel caso in cui non si possano vendere le quote sociali, al socio è garantito il diritto di recesso.
  • Indicare se gli eredi possono entrare nelle quote sociali del defunto o meno.
  • Molte altre clausole che permettono di modulare lo statuto societario.

 

Una volta che lo statuto è stato firmato da tutti i soci, questi dovranno, successivamente:

  • Far firmare lo statuto di fronte ad un notaio
  • Effettuare un versamento minimo del 25% dei conferimenti in denaro in denaro (pro quota tra i soci).
  • Effettuare la denuncia di inizio attività
  • Pagare il diritto CCIAA
  • Abbonare l'imposta di registro
  • Pagare la tassa di concessione governativa per vidimazione libri
  • Comprare i bolli per vidimazione libri

 

Normativa applicabile

Le S.r.l. sono disciplinate dal Codice Civile, ed, in particolare, dagli articoli 2462-2483, modificati in maniera sostanziale dal D.lgs n. 6/2003 in materia di "Riforma organica della disciplina delle societa' di capitali e societa' cooperative, in attuazione della legge 3 ottobre 2001, n. 366".

Dal 2003 al giorno d'oggi vi sono state varie riforme legislative atte a dare più uniformità e snellezza alla materia, ma la base normativa rimangono sempre gli articoli sopracitati.

 

Come modificare il modello

Compili un modulo. Il documento viene redatto sotto i tuoi occhi man mano che inserisci le tue risposte.

Al termine, lo ricevi gratuitamente nei formati Word e PDF. Puoi modificarlo e riutilizzarlo.

Compila il modello (GRATUITO)

Come funziona?

1 / Scegli questo modello

Per cominciare, clicca su "Compila il modello"

1 / Scegli questo modello

2 / Compila il documento

Rispondi ad alcune domande e il tuo documento viene creato automaticamente.

2 / Compila il documento

3 / Salva - Stampa

Il tuo documento è pronto! Lo riceverai nei formati Word e PDF. Potrai modificarlo.

3 / Salva - Stampa