Torna in alto
Revoca del mandato all'avvocato Compila il modello

Revoca del mandato all'avvocato

Ultima revisione
Ultima revisione 24/08/2018
Formati
Formati Word e PDF
Dimensione
Dimensione 1 pagina
Compila il modello

Informazioni sul modello

Ultima revisione: 24/08/2018

Dimensione: 1 pagina

Formati disponibili: Word e PDF

Compila il modello

Revoca del mandato all'avvocato

Il documento di revoca del mandato all'avvocato è un documento che serve revocare il mandato che si sia conferito nell'affidare un incarico ad un legale per una o più vicende processuali o extra-processuali.

Il rapporto che si instaura tra avvocato e cliente deve essere un rapporto di assoluta fiducia e trasparenza, per far si che si abbia una vera tutela e/o difesa del cliente stesso. Nel caso in cui questo tipo di rapporto venga a mancare, il cliente è sempre libero di poter cambiare avvocato qualora il rapporto di fiducia con il precedente venisse meno, per qualsiasi motivo.

Attraverso questa lettera si può anche richiedere la restituzione della documentazione a questi eventualmente consegnata per lo svolgimento dell'attività professionale. Può, altresì, essere chiarito nel presente atto tutto quanto riguarda la cessazione del rapporto di prestazione in corso come il pagamento dei compensi residui o l'eventuale contestazione di ritenute mancanze professionali da parte del difensore che si revoca. In ogni caso, il fatto che il cliente non abbia finito di pagare i compensi all'avvocato, non giustifica il professionista a non consegnare i documenti, dato che è obbligato a farlo.

E' senso comune indicare nel documento in cosa consisteva il processo o il rapporto fiduciario con l'avvocato, la data e la firma del documento.

Come usare il documento?


Attraverso questo documento si potrà:

  • indicare le generalità del cliente e dell'avvocato;
  • indicare il mandato conferito riguardasse un procedimento, più procedimenti, o nessuno ;
  • indicare il numero dei procedimenti e l'autorità presso cui vengono effettuati;
  • indicare se vi erano dei compensi pendenti che il cliente deve dare all'avvocato;
  • stabilire se si vuole in futuro portare avanti un'azione di negligenza nei confronti del professionista per un suo comportamento con colpa;
  • Indicare luogo e data;

Ovviamente il documento va firmato e consegnato mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno (A/R) o con la posta elettronica certificata (P.E.C.).

Il documento produrrà effetti giuridici quando sarà effettivamente giunto e notificato all'avvocato.

 

Normativa di riferimento

Art. 2237 Codice Civile,

Art. 33 Codice Deontologico Forense,

Cassazione civile, SS.UU. del 17/11/2011, n. 24080

 

Come modificare il modello

Compili un modulo. Il documento viene redatto sotto i tuoi occhi man mano che inserisci le tue risposte.

Al termine, lo ricevi nei formati Word e PDF. Puoi modificarlo e riutilizzarlo.

Compila il modello

Come funziona?

1. Scegli questo modello

Per cominciare, clicca su "Compila il modello"

1 / Scegli questo modello

2. Compila il documento

Rispondi ad alcune domande e il tuo documento viene creato automaticamente.

2 / Compila il documento

3. Salva - Stampa

Il tuo documento è pronto! Lo riceverai nei formati Word e PDF. Potrai modificarlo.

3 / Salva - Stampa