Cookie Policy Compila il modello

Come funziona?

1. Scegli questo modello

Per cominciare, clicca su "Compila il modello"

1 / Scegli questo modello

2. Compila il documento

Rispondi ad alcune domande e il tuo documento viene creato automaticamente.

2 / Compila il documento

3. Salva - Stampa

Il tuo documento è pronto! Lo riceverai nei formati Word e PDF. Potrai modificarlo.

3 / Salva - Stampa

Avvocato in alternativa

Puoi scegliere di farti assistere da un avvocato dopo avere compilato il documento.

Avvocato in alternativa

Cookie Policy

Ultima revisione Ultima revisione 23/11/2023
Formati FormatiWord e PDF
Dimensione Dimensione8 a 12 pagine
4,5 - 2 voti
Compila il modello

Ultima revisioneUltima revisione: 23/11/2023

FormatiFormati disponibili: Word e PDF

DimensioneDimensione: 8 a 12 pagine

Opzione: Assistenza di un avvocato

Valutazione: 4,5 - 2 voti

Compila il modello

Il presente documento di cookie policy, aggiornato con il provvedimento del Garante della Privacy n. 231 del 10 giugno 2021, entrato in vigore il 10 gennaio 2022, che ha modificato la cosiddetta Cookie Law dell'8 maggio 2014, informa l'utente sui tipi di cookies presenti nel sito, e quali sono le modalità di tracciamento.

Esso quindi ha lo scopo preciso di informare l'utente circa i tipi di cookies che vengono utilizzati nella pagina web, per fa si che lo stesso possa scegliere quali poter utilizzare durante la navigazione.


Che cosa sono i cookies:

I cookies sono brevi informazioni che possono essere salvate sul computer dell'utente quando il browser richiama un determinato sito web. Con essi il server invia informazioni che saranno rilette ed aggiornate ogni qual volta l'utente ritornerà sul sito.

Cookies di sessione e cookies permanenti: Esistono cookies definiti di "sessione" e cookies definiti permanenti. I cookies di sessione sono quelli che durano il tempo della singola sessione che l'utente è online, e, all'uscire dal sito, automaticamente si cancellano, in quanto non più importanti per il sito. Vi sono poi i cookies permanenti, ossia quei cookies che rimangono anche dopo l'uscita dell'utente da parte del sito.

Cookies di prima parte e cookies di terza parte: Un'altra differenza che si ha dei cookies è quello di vedere se gli stessi sono stati impostati dal sito web che l'utente sta visualizzando, ossia sono cookies di prima parte, oppure sono cookies che sono stati impostati da un altro sito esterno, e in quel caso sono cookies di terza parte, come ad esempio i social network. Una volta effettuata questa distinzione, vediamo quali sono i vari tipi di cookies che possono essere presenti nel sito:

  • Cookies tecnici: a norma di legge, sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio". Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.
  • Cookies analitici: I cookie analitici sono utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al Sito e perseguono esclusivamente scopi statistici e raccolgono informazioni in forma aggregata senza possibilità di risalire alla identificazione del singolo utente.
  • Cookies di profilazione: sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Secondo il garante della privacy questi possono essere:
    • di profilazione pubblicitaria, cioè che raccolgono ed elaborano i dati degli utenti a scopo pubblicitario (es. per passarli a Concessionari pubblicitari);
    • di attività di retargeting, consistenti in forme di pubblicità online scelte in base alle precedenti azioni o ricerche sul web dell'utente (es. Google AdWords);
    • impostati dai social network;

Consenso ai cookies: Il provvedimento del garante della privacy n.231 del 10 giugno 2021, ed entrato in vigore il 10 gennaio 2022, prevede che i cookies debbano essere accettati attraverso un valido consenso dell'utente. Questo significa che lo scroll, ossia andare su e giù nella pagina, non è più una manifestazione di consenso. Così come sarà considerato illegittimo il sito che preveda Il consenso varia a seconda del tipo di cookie presente nel sito. Per i cookies tecnici non c'è bisogno del consenso.

Consenso ai cookies non tecnici: quando si è in presenza dei cookies non tecnici, ossia cookies di profilazione, di terze parti o analitici di terze parti, il sito dovrà utilizzare un banner a comparsa immediata e di adeguate dimensioni che contenga:

a) l'indicazione che il sito utilizza cookie tecnici e, previo consenso dell'utente, cookie di profilazione o altri strumenti di tracciamento indicando le relative finalità (informativa breve);

b) il link alla privacy policy contenente l'informativa completa, inclusi gli eventuali altri soggetti destinatari dei dati personali, i tempi di conservazione dei dati e l'esercizio dei diritti di cui al Regolamento;

c) l'avvertenza che la chiusura del banner (ad es. mediante selezione dell'apposito comando contraddistinto dalla X posta al suo interno, in alto a destra) comporta il permanere delle impostazioni di default e dunque la continuazione della navigazione in assenza di cookie o altri strumenti di tracciamento diversi da quelli tecnici.

Ai fini dell'acquisizione del consenso, il banner dovrà pertanto contenere:

d) il menzionato comando (es. una X in alto a destra) per chiudere il banner senza prestare il consenso all'uso dei cookie o delle altre tecniche di profilazione mantenendo le impostazioni di default;

e) un comando per accettare tutti i cookie o altre tecniche di tracciamento;

f) il link ad un'altra area nella quale poter scegliere in modo analitico le funzionalità, le terze parti e i cookie che si vogliono installare e poter prestare il consenso all'impiego di tutti i cookie se non dato in precedenza o revocarlo, anche in unica soluzione, se già espresso.

Quindi, il provvedimento del garante della privacy ha voluto mettere l'accento sul fatto che il consenso dell'utente nella scelta dei cookies è fondamentale, e tutti i siti web si devono adeguare.

Nel documento, infine, si deve indicare inoltre se il sito permette plug-in dei social network e inserire le eventuali privacy policy dei social stessi.


Come usare il documento?

Attraverso questo documento si potrà:

  • Indicare il sito internet per cui si utilizza il seguente documento e il proprietario dello stesso;
  • Indicare il titolare dei dati e il luogo in cui questi verranno trattati;
  • Indicare il responsabile dei dati (DPO);
  • Stabilire quali cookies verranno utilizzati dal sito, se solamente cookies tecnici, cookies di terze part, analiticii e/o cookies di profilazione;
  • Indicare in maniera dettagliata i cookies tecnici;
  • Indicare se il sito utilizza plug-in dei social network;
  • Mail del titolare per eventuali reclami;

Una volta che si compila il documento, questo dovrà essere inserito nella pagina web del sito e messo a disposizione dell'utente insieme alla privacy policy del sito.


Normativa di riferimento

REGOLAMENTO (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

Provvedimento del Garante della Privacy n. 229/2014, relativo alla "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie", cosi come modificato dal Provvedimento 10 giugno 2021, n. 231 recante "Linee guida cookie e altri strumenti di tracciamento" (doc. web n. 9677876), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 9 luglio 2021.


Assistenza di un avvocato:

Potrai scegliere di consultare un avvocato se avrai bisogno di aiuto.

L'avvocato potrà rispondere alle tue domande o assisterti negli adempimenti opportuni. Questa opzione ti sarà proposta alla fine del documento.


Come modificare il modello:

Compili un modulo. Il documento viene redatto sotto i tuoi occhi man mano che inserisci le tue risposte.

Al termine, lo ricevi nei formati Word e PDF. Puoi modificarlo e riutilizzarlo.

Compila il modello