Torna in alto
Attestato di servizio Compila il modello

Attestato di servizio

Ultima revisione
Ultima revisione 19/01/2019
Formati
Formati Word e PDF
Dimensione
Dimensione 1 pagina
Compila il modello

Informazioni sul modello

Ultima revisione: 19/01/2019

Dimensione: 1 pagina

Formati disponibili: Word e PDF

Compila il modello

Come funziona?

1. Scegli questo modello

Per cominciare, clicca su "Compila il modello"

1 / Scegli questo modello

2. Compila il documento

Rispondi ad alcune domande e il tuo documento viene creato automaticamente.

2 / Compila il documento

3. Salva - Stampa

Il tuo documento è pronto! Lo riceverai nei formati Word e PDF. Potrai modificarlo.

3 / Salva - Stampa

Attestato di servizio

L'attestato di servizio è un documento che serve a certificare il fatto che un lavoratore dipendente stia lavorando, o abbia lavorato, presso una determinata azienda.

Questo documento può essere richiesto per le più svariate ragioni, come ad esempio per adempimenti burocratici o per certificare la propria posizione presso un istituto bancario o finaziario.

Il documento può essere richiesto dal lavoratore, ma sarà il datore di lavoro a doverlo firmare, dovendo immettere anche dei contatti nel caso in cui coloro che l'abbiano richiesto, avessero intenzione di confermare quanto scritto nell'attestato.

Nel documento devono figurare tutte le informazioni relative al rapporto tra il lavoratore ed il datore di lavoro, quindi i dati relativi al lavoratore, quando ha iniziato a lavorare presso l'azienda che scrive la presente lettera, e, nel caso in cui il rapporto fosse cessato, il giorno in cui il lavoratore ha smesso di lavorare presso la stessa.

Si può inoltre prevedere che venga inserito all'interno del documento il trattamento di fine rapporto (TFR) accomulato dal lavoratore all'interno dell'azienda. Il TFR è verrà erogato al lavoratore alla fine della sua prestazione lavorativa con il datore di lavoro, e pertanto, potrebbe essere richiesto dagli enti finanziari come garanzia che effettivamente il lavoratore abbia dei fondi extra oltre al suo stipendio.

Si devono inoltre inserire i dati dell'azienda che scrive la presente lettera, come ad esempio il numero dei lavoratori ed il settore merceologico presso cui opera.

Infine si dovranno fornire i contatti del datore di lavoro che firma la lettera per far si che possa essere contattato con la finalità di confermare quanto scritto all'interno della lettera.


Come utilizzare il presente documento

Attraverso questo documento si potrà:

  • indicare il tipo di persona giuridica che scrive la presente lettera, sia essa una società, una ditta, una fondazione, un'associazione o una cooperativa;
  • indicare le generalità del lavoratore: nome, data e luogo di nascita, indirizzo;
  • indicare quali sono le attività svolte dall'azienda;
  • indicare se si vuole inserire ed indicare l'ammontare del TFR;
  • indicare il numero di lavoratori presso l'azienda;
  • indicare il settore merceologico presso cui lavora l'azienda che firma la lettera;
  • indicare il nome del datore di lavoro che firma la lettera;
  • indicare i contatti per contattare il datore di lavoro.

 

Una volta firmato il presente documento, questo verrà consegnato al lavoratore, che lo potrà utilizzare nella maniera che riterrà più opportuna, sempre ovviamente, per tutti i fini consentiti dalla legge.


Normativa applicabile

Legge 20 maggio 1970 n. 300, statuto dei lavoratori.


Come modificare il modello:

Compili un modulo. Il documento viene redatto sotto i tuoi occhi man mano che inserisci le tue risposte.

Al termine, lo ricevi nei formati Word e PDF. Puoi modificarlo e riutilizzarlo.

Compila il modello