Lettera d'impegno all'assunzione Compila il modello

Come funziona?

1. Scegli questo modello

Per cominciare, clicca su "Compila il modello"

1 / Scegli questo modello

2. Compila il documento

Rispondi ad alcune domande e il tuo documento viene creato automaticamente.

2 / Compila il documento

3. Salva - Stampa

Il tuo documento è pronto! Lo riceverai nei formati Word e PDF. Potrai modificarlo.

3 / Salva - Stampa

Avvocato in alternativa

Puoi scegliere di farti assistere da un avvocato dopo avere compilato il documento.

Avvocato in alternativa

Lettera d'impegno all'assunzione

Ultima revisione Ultima revisione 03/03/2024
Formati FormatiWord e PDF
Dimensione Dimensione3 a 4 pagine
4,6 - 26 voti
Compila il modello

Ultima revisioneUltima revisione: 03/03/2024

FormatiFormati disponibili: Word e PDF

DimensioneDimensione: 3 a 4 pagine

Opzione: Assistenza di un avvocato

Valutazione: 4,6 - 26 voti

Compila il modello

Che cos'è la lettera di impegno all' assunzione?

La lettera d'impegno all'assunzione è una lettera che viene inviata dal datore di lavoro al lavoratore o lavoratrice che si vorrà assumere, contenente le informazioni necessarie per il lavoro futuro che verrà effettuato. La lettera può essere definita anche come una proposta di assunzione.

All'interno della lettera verranno elencati alcuni punti base del rapporto lavorativo che poi si trasformeranno nel contratto di lavoro, come la retribuzione, la durata, le mansioni del lavoratore all'interno dell'azienda.


Qual è la differenza tra lettera di impegno all'assunzione e un contratto di lavoro?

La differenza tra una lettera di impegno all'assunzione e un contratto di lavoro, sia a tempo determinato che indeterminato, sta nel momento in cui questo viene firmato.

Infatti, la lettera di impegno all'assunzione viene firmata e presentata antecedentemente rispetto ad un contratto di lavoro. Questo perché la lettera rappresenta un impegno che si assume il datore di lavoro nei confronti del lavoratore, e che si concluderà con la firma di un vero e proprio contratto di lavoro.


E' obbligatorio avere una lettera di impegno all'assunzione?

No, non è obbligatorio avere una lettera di impegno all'assunzione, in quanto il datore di lavoro può subito proporre un contratto di lavoro al lavoratore.

Sebbene non obbligatoria, è senz'altro molto utile inviare la lettera di impegno all'assunzione così da far sapere al lavoratore che vi è la volontà di volerlo assumere per poi magari negoziare alcune clausole in un secondo momento prima di firmare il contratto di lavoro.


Che cosa deve contenere una lettera di impegno all'assunzione?

Una lettera di impegno all'assunzione deve contenere:

  • Il nome dell'azienda datore di lavoro ed il lavoratore o lavoratrice.
  • Il tipo di inquadramento secondo il CCNL e le mansioni del lavoratore: ossia quale sarà l'attività lavorativa che svolgerà il lavoratore all'interno dell'azienda.
  • Se il contratto è a tempo determinato o indeterminato, ossia se il lavoratore verrà assunto senza un termine oppure con un termine ed un eventuale periodo di prova.
  • Se il contratto sarà part-time o full-time, ossia se il lavoratore lavorerà per un massimo di 48 ore settimanali o parzialmente all'interno dell'azienda.
  • Sede aziendale: deve essere comunicato dove il lavoratore svolgerà la sua attività, in quale sede ed eventuali giorni in Smart Working.
  • Retribuzione: comunicazione di quanto percepirà il lavoratore, in quante mensilità ed eventuali bonus.
  • Altre clausole: si possono inserire anche clausole di riservatezza e non concorrenza, ma di solito queste vengono inserite all'interno del contratto di lavoro.
  • Nel caso in cui la lettera fosse firmata dal datore di lavoro: indicazione della data entro cui il lavoratore dovrà rispondere.
  • Nel caso in cui questa fosse firmata da entrambi: indicazione della data entro cui il laovoratore dovrà iniziare a lavorare.


Quali sono i pre-requsisiti di una lettera di impegno all'assunzione?

Per firmare una lettera di impegno all'assunzione occorrerà che il datore di lavoro sia proprietario un'azienda o siano le risorse umane delle stessa e questi voglia assumere il lavoratore.

Il lavoratore dovrà essere una persona in grado di poter lavorare e di poter svolgere le mansioni richieste dal datore di lavoro.


Chi può firmare una lettera di impegno all'assunzione?

La lettera di impegno all'assunzione deve essere firmata dal datore di lavoro o dalle risorse umane di un'azienda, e può essere firmata anche dal lavoratore o lavoratrice, dando vita a due differenti conseguenze giuridiche.

Nel caso in cui la lettera venisse firmata solamente dal datore di lavoro o dalle risorse umane di un'azienda, questa sarebbe vincolante solamente per il datore di lavoro o l'azienda e non vincolerebbe il lavoratore, il quale potrebbe anche rifiutarsi di accettarla.

Nel caso in cui invece il lavoratore firmasse la lettera con il datore di lavoro, allora entrambe le parti sono vincolate e risponderebbero di danni e pregiudizi nel caso in cui non rispettassero quanto previsto nella lettera.


Qual è la durata di una lettera di impegno all'assunzione?

Non esiste una durata massima di una lettera di impegno all'assunzione, ma generalmente questa si conclude nel breve periodo.

Nel caso in cui la lettera fosse firmata dal datore di lavoro, vi sarà l'indicazione della data entro cui il lavoratore dovrà rispondere, passata la quale la lettera non avrà più valore se non ne viene firmata un'altra.

Nel caso in cui la lettera fosse firmata da entrambi, vi indicazione della data entro cui il laovoratore dovrà iniziare a lavorare.


Che cosa si deve fare una volta firmata la lettera di impegno all'assunzione?

Se la lettera di impegno all'assunzione viene redatta solamente dal datore di lavoro o dalle risorse umane di un'azienda, questa dovrà essere firmata ed inviata al lavoratore, indicando la data entro cui questi dovrà rispondere.

Nel caso in cui venisse firmata da entrambe le parti, datore di lavoro e lavoratore queste dovranno accordarsi per trovare la data entro cui firmare il contratto di lavoro definitivo.

Nel caso in ci fossero allegati, questi devono essere fatti pervenire al lavoratore.

La lettera perderà di efficacia e non avrà più effetto nel momento in cui viene firmato il contratto di lavoro. Nel caso in cui il contratto di lavoro non venisse firmato, conservare la lettera per eventuali cause giudiziarie.


E' necessario registrare la lettera di impegno all'assunzione?

No, non si deve registrare la lettera di impegno all'assunzione, in quanto questa non è un contratto vero e proprio ma un pre-contratto.

Pertanto, non vi è l'obbligo di registrazione presso i centri dell'impiego così come avviene per il contratto di lavoro.


La lettera di impegno all'assunzione è un pre-contratto?

Si, la lettera di impegno all'assunzione è un pre-contratto e quindi vincolerà il datore di lavoro.

La lettera pertanto non è un contratto di lavoro, ma determina le condizioni future per il contratto che verrà firmato entro una data che verrà indicata nel documento stesso.

Infatti, quando verrà firmato il contratto di lavoro, questo dovrà contenere le stesse informazioni previste nel presente documento, a meno che non vi sia una trattativa tra lavoratore e datore di lavoro.


La lettera di impegno all'assunzione è vincolante?

Si, la lettera di impegno all'assunzione è vincolante ma dipende se questa viene firmata dal datore di lavoro o da entrambe le parti.

Se viene firmata solamente dal datore di lavoro, sarà vincolante solamente per l'azienda.

Se viene firmata da entrmabe le parti, sarà invece vincolante per entrambi.


Normativa di riferimento

Decreto Legislativo 26 maggio 1997, n. 152, "Attuazione della direttiva 91/533/CEE concernente l'obbligo del datore di lavoro di informare il lavoratore delle condizioni applicabili al contratto o al rapporto di lavoro."

Decreto Legislativo 15 giugno 2015, n.81 (cd "jobs act"). "Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni, a norma dell'articolo 1, comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183."

Artt. 1351 e 2645 bis del Codice Civile


Assistenza di un avvocato

Potrai scegliere di consultare un avvocato se avrai bisogno di aiuto.

L'avvocato potrà rispondere alle tue domande o assisterti negli adempimenti opportuni. Questa opzione ti sarà proposta alla fine del documento.


Come modificare il modello?

Compili un modulo. Il documento viene redatto sotto i tuoi occhi man mano che inserisci le tue risposte.

Al termine, lo ricevi nei formati Word e PDF. Puoi modificarlo e riutilizzarlo.

Compila il modello